La nuova Citroen C4 2011 si colloca nel segmento C delle berline compatte, un  nuova citroen c4 2011segmento molto agguerrito dove la Volkswagen Golf regna al primo posto per quanto riguarda le vendite. Ma la nuova Citroen C4 presenta molti aspetti positivi, a cominciare dal nuovo design meno elaborato e più rassicurante della vecchia C4 sia all’esterno che all’interno, dove sono state abbandonate soluzioni originali ma poco pratiche come la strumentazione digitale ed il volante con la parte centrale fissa ripresa da modelli storici della casa francese.

Salendo sulla nuova C4 2011 sorprende subito il comfort e lo spazio disponibile nell’abitacolo: il nuovo modello infatti è più grande della versione precedente, soprattutto per quanto riguarda lo spazio per i passeggeri posteriori. Le dimensioni ora sono di 428 cm di lunghezza, 177 di larghezza e 146 di altezza, ed il bagagliaio ha una capacità di 352 litri.
Le sospensioni sono morbide e l’abitacolo è accogliente, ma il rumore dei motori turbodiesel si fanno sentire ai regimi elevati.

La nuova Citroen C4 2011 parte da un prezzo di 16.450 euro per la versione 1.4 a benzina da 95 cv con una dotazione di serie che comprende 8 airbag, climatizzatore e controllo della stabilità. Al prezzo vanno aggiunti autoradio e vernice metallizzata per un totale di 1.050 euro in più.
Le prestazioni sono soddisfacenti: 184 km/h, 0-100 in un tempo di 10,6 secondi ed un consumo medio di 17,2 km/l.

Al prezzo di 17.600 euro si può avere la versione motorizzata con un 1.6 da 120 cv, oppure se si cercano prestazioni elevate c’è la 1.6 THP da 155cv ad un prezzo di 22.550 euro, che offre di serie anche i sensori di parcheggio ed un cambio automatico sequenziale a 6 rapporti. Le prestazioni sono elevate, come lecito attendersi dal modello di punta della berlina: 214 km/h, 0-100 in 8,7 secondi ed un consumo medio di 15,9 km/l.
Nonostante l’indole sportiva della C4 THP l’auto rimane confortevole nell’uso quotidiano, con il plus del cambio automatico sequenziale che rende la guida davvero fluida e rilassante in città.

Per i viaggiatori come sempre la motorizzazione consigliata è quella diesel e la nuova Citroen C4 offre tre diversi motori: due 1.6 turbodiesel con rispettivamente 92 e 112 cv ed un 2.0 da 150 cv. Il primo, per i risparmiatori più incalliti, ha un prezzo di partenza di 18.750 euro (2.300 in più della versione a benzina di pari dotazione e simile potenza) offre prestazioni discrete e consumi davvero contenuti, per una percorrenza dichiarata di 23,8 km/l.
Per chi non si vuole far mancare nulla la versione 2.0 da 150 cv permette di divertirsi alla guida mantenendo i consumi nell’ordine dei 20 km/l. La velocità massima è di 207 km/h ed il tempo da 0-100 di 8,7 secondi, mentre il prezzo parte da 22.400 euro.