Dopo la S1000RR, che si posiziona tra le moto più sportive in commercio, approda in listino la BMW HP4, versione ancora più estrema che promette prestazioni da urlo grazie e una guida ancora più sportiva e precisa. Il prezzo parte da 21.500 euro.

Con una massa di 199 chilogrammi in ordine di marcia (169 a secco) ed una potenza di 193 cv, la nuova BMW HP4 ha un rapporto peso-potenza di quasi 1:1. Le prestazioni, di cui la Casa bavarese non ha rilasciato informazioni, sono da capogiro. La sicurezza, che dipende sempre dal buonsenso del conducente, è garantita dal sistema ABS, che si può tarare in modalità Rain, Sport, Race e Slick, e che ripartisce automaticamente la frenatura tra la ruota anteriore e quella posteriore.

Per scaricare la potenza è presente il controllo dinamico di trazione DTC, a cui si aggiunge il sistema Launch Control che nella modalità Slick permette di fare partenza da fermo a tutto gas scaricando la maggior potenza possibile ed evitando nello stesso tempo perdite di aderenza.

Disponibile unicamente nella livrea Racing Blue/Light White, la BMW HP4 può essere personalizzata con il Competition Pack, che prevede diverse componenti in fibra di carbonio, pedane regolabili, leve del freno e della frizione ripiegabili, cerchi in tinta Racing Blue e un kit di adesivi degli sponsor.