Mazda ha presentato al SEMA Show di Las Vegas due nuove concept car basate sulla Mx-5: la Mx-5 Spyder e la Mx-5 Speedster.

Mx-5 estreme

Il compito delle due concept è quello di portare avanti la filosofia della piccola Miata, portandola all’estremo con due versioni senza compromessi. Il peso delle vetture è stato ridotto, mentre l’idea di “cabrio” è stata esasperata.

Spyder

I designer hanno preso ispirazione dalle vetture roadster d’epoca: la Mazda Mx-5 Spyder, al posto del tetto in tela della classica Mx-5, porta un “bikini topo” (così chiamato dalla Casa) in color Mercury Silver. Anche il kit aerodinamico è stato modificato, ora caratterizzato da fibra di carbonio, giglia d’aspirazione, cerchi in lega da 17 pollici più leggeri con gomme Yokohama ADVAN corsa RS II. La vettura, così modificata, raggiunge un peso di 1,043 kg.

Speedster

La Mazda Mx-5 Speedster, invece, ha eliminato ogni chilo in eccesso: il parabrezza è stato tolto per rendere l’esperienza di guida più pura e fisica, mentre le portiere in fibra di carbonio, i sedili e i cerchi personalizzati RAYS 57 Gram Lights da 16 pollici concludono il pacchetto “cura dimagrante”.

Il risultato è una vettura che pesa solo 943 kg, e grazie alle sospensioni regolabili coilover, è anche ribassata di 30 mm.
Il Design Manager Ken Saward ha dichiarato: “Con la nuova MX-5 2016, possiamo davvero partire da un foglio bianco per dimostrare come gli interventi in aftermarket può scatenarsi sulla nostra iconica  sportiva pur rimanendo fedele alla sua missione “.

MX-5 Spyder, specifiche tecniche

Motore: SKYACTIV-G 2.0 DOHC 16-valve 4-cilindri con VVT
Cerchi  : Custom Yokohama ADVAN Racing RS II 17 x 8 (42mm offset)
Freni: Anteriori  Brembo con pinze a quattro pistoncini con rotori ventilati
Pneumatici : Yokohama ADVAN A048 225/45/17
Ammortizzatori: coilovers regolabili
Peso: 1,043 kg

MX-5 Speedster, specifiche tecniche

Motore : SKYACTIV-G 2.0 DOHC 16-valve 4-cylinder with VVT
Cerchi : Custom RAYS 57 Extreme Gram Lights 16 x 8 (45mm offset)
Freni: Anteriori  Brembo con pinze a quattro pistoncini con rotori ventilati