Si aggiorna l’iconica Land Rover Defender, la fuoristrada della Casa inglese nata nel 1948 che dopo oltre 60 anni rimane fedele al progetto originale. Con il my 2013 la Defender riceve degli aggiornamenti che migliorano il livello degli interni e guadagna nuove tinte per la carrozzeria. Già Euro 5 il motore 2.2 turbodiesel aggiornato nel 2012.

All’interno la nuova Defender my 2013 può essere dotata di nuovi sedili Premium, parzialmente in pelle, con il logo del marchio inglese impresso sugli schienali. L’autoradio di serie è dotata delle uscite usb e aux e del sistema Bluetooth, mentre in opzione è disponibile l’impianto audio Alpine della linea Hi da 150 Watt con subwoofer. Per l’esterno la Land Rover my 2013 guadagna i due nuovi colori per la carrozzeria Barolo Black e Avana, oltre a nuove quattro tinte a contrasto per il tetto: Santorini Black, Indus Silver, Orkney Grey e Firenze Red. Sempre disponibile anche il classico Fuji White.

Il motore 2.2 litri turbodiesel da 122 cv e 360 Nm della Land Rover Defender my 2013, aggiornato con il my 2012, è dotato del sistema PDF e risponde alle normative Euro 5. Abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti, spinge l’iconica fuoristrada alla velocità massima di 145 km/h, con un tempo impiegato nell’accelerazione da 0-100 km/h di 15,8 secondi ed emissioni di CO2 comprese tra i 266 g/km ai 295 g/km a seconda della versione.