Poche ma interessanti novità contraddistinguono la nuova Jaguar XF my 2014 dalla versione precedente: efficienza migliorata con l’introduzione del sistema Intelligent Stop/Start e del cambio automatico ZF a 8 rapporti su tutte le versioni, e impianto audio Meridian – prima dedicato all’esclusiva XJ Ultimate – disponibile su tutta la gamma XF. Ma la novità più importante è l’introduzione della versione 2.2 D da 163 CV in grado di percorrere circa 20 km/l nel ciclo combinato di omologazione.


Le due varianti 2.2 D turbodiesel

La XF 2.2 D è ora disponibile nella variante da 163 CV e 400 Nm, che combina buone doti di potenza e coppia (163 CV e 400 Nm) a consumi contenuti grazie ad alcuni miglioramenti apportati nella gestione del propulsore. Questa versione raggiunge i 209 km/h di velocità massima e accelera da 0-100 km/h in 10,5 secondi, mentre il consumo combinato è di 4,9 l/100 km con i cerchi da 17” e di 5,1 l/100 km con quelli da 18”. Aggiornamenti anche per la versione più potente del 2.2 D, che passa da 190 a 200 CV di potenza e 450 Nm di coppia, raggiunge i 225 km/h e impiega 8 secondi nel passaggio da 0-100 km/h, con un consumo medio di rispettivamente 5,1 e 5,2 l/100 km a seconda delle dimensioni dei cerchi.
Completano la gamma della XF con motore a gasolio le due prestigiose versioni 3.0 litri V6 turbodiesel da 240 CV e 500 Nm e 275 CV e 600 Nm, entrambe con un consumo medio dichiarato di 6 l/100 km.


Il prezzo della XF 2.2 D 163 CV

In Italia arriverà sul listino una versione Limited Edition con cerchi da 18”, Bluetooth e sensori di parcheggio al prezzo di 40.850 euro.


La XF a trazione integrale

Con la XF my 2014 debutta anche la versione a trazione integrale AWD sviluppata con il know how di Land Rover. Disponibile in abbinamento con il motore 3.0 litri V6 turbo benzina da 340 CV, la trazione AWD trasferisce la coppia prevalentemente sulle ruote posteriori nelle condizioni di guida normali, mentre in caso di bassa aderenza viene spostata tempestivamente anche su quelle anteriori. Il guidatore può anche selezionare la modalità "Winter" che garantisce una migliore trazione su fondi a bassa aderenza.


Le versioni a benzina

La gamma con motore a benzina si articola in quattro versioni: 2.0 4 cilindri turbo da 240 CV, 3.0 V6 sovralimentato da 340 CV (anche con trazione integrale) e 5.0 V8 sovralimentato nelle varianti da 470 e 550 CV, quest’ultima con velocità massima limitata elettronicamente a 300 km/h.