L’attesa versione a trazione integrale dell’utilitaria Fiat debutta al Salone di Parigi 2012. La Fiat nuova Panda 4x4 si presenta come l’unica vettura del segmento A con la trazione su tutte e quattro le ruote, con una tradizione trentennale  giunta alla sua terza generazione. Tra le novità del Salone di Parigi 2012 della Casa torinese le versioni Trekking e Natural Power della nuova Panda.
 

Dimensioni e carrozzeria

Lunga 3,68 metri, larga 1,67 ed alta 1,60, la nuova Panda 4x4 è una mini-suv capace di competere con fuoristrada più grandi e costose, forte delle sue dimensioni contenute, pur cresciute con la nuova versione, del peso contenuto e dell’elevata altezza da terra. Esteticamente la nuova Panda 4x4 si differenzia dalle versioni a trazione anteriore per la maggiore altezza da terra, per i fascioni paracolpi e per le protezioni metalliche che proteggono il sotto scocca. Per la carrozzeria sono disponibili, oltre alla gamma colori della Panda, due tinte inedite per la versione 4x4: la tinta pastello Arancio Sicilia e la tinta metallizzata Verde Toscana.
 

Motori e trazione integrale “Torque on demand”

La nuova Panda 4x4 è disponibile nella versione 0.9 TwinAir Turbo da 85 cv e 1.3 Multijet da 75 cv. Il moderno 0.9 TwinAir, rispetto al 1.2 naturalmente aspirato, è dotato del 40% in più di coppia e di un nuovo cambio manuale a 6 rapporti con la prima marcia ridotta. La trazione integrale permanente “Torque on demand” della nuova Panda 4x4 si avvale di due differenziali e di un giunto viscoso che, a seconda delle condizioni del terreno, ripartiscono attraverso una centralina elettronica la trazione tra l’assale anteriore e quello posteriore. Inoltre il sistema ESC con funzione ELD (Electronic Locking Differential) agevola la trazione della vettura trasferendo la coppia alle ruote con più aderenza.
 

Nuova Panda 4x4 Trekking e NaturalPower

Al Salone di Parigi 2012 debuttano, oltre alla nuova Panda 4x4, la versione trekking, caratterizzata da un look off-road, e la versione Natural Power, equipaggiata con il 0.9 TwinAir Turbo da 80 cv con doppia alimentazione benzina/metano.