Ferrari ha rilasciato le immagini della nuova 488 GTB, esattamente a 40 anni dalla presentazione della 308 GTB dalla quale si ispira. Il suo V8 biturbo da 3.902 cc eroga 670 CV di potenza e 760 Nm di coppia massima (in settima marcia) ed è in grado di offrire prestazioni da pista fruibili su strada anche da chi non è un professionista, almeno basandosi sulle dichiarazioni della Casa di Maranello.


Motore e prestazioni

La Ferrai 488 GTB sfrutta il know how accumulato dai tecnici Ferrari nella F1, nel WEC e in 10 anni di programma XX. I controlli elettronici sono affinati al meglio e le prestazioni, nonostante siano elevatissime, possono essere sfruttate senza il bisogno di essere dei piloti esperti.
Il motore è un V8 biturbo da 3902 cc completamente nuovo. Eroga 670 CV a 8.000 giri e 760 Nm in settima marcia, ha un tempo di risposta di 0,8 secondi a 2000 giri e assicura l’eccezionale accelerazione da 0-200 km/h in 8,3 secondi. A Fiorano a girato in un tempo di soli 1 minuto e 23 secondi.


La stradale più reattiva di sempre

Il cambio utilizza il Variable Torque Management che eroga la poderosa coppia in modo crescente e continuo. La specifica calibrazione dei rapporti rende la progressione con acceleratore aperto estremamente coinvolgente per gli occupanti della vettura.
Il controllo elettronico evoluto dell’angolo di assetto (Side Slip Control 2 – SSC2), più preciso e meno invasivo, consente una maggiore accelerazione longitudinale in uscita dalle curve. L’SSC2 sfrutta il controllo di trazione F1-trac, il differenziale elettronico E-diff e ora anche lo smorzamento degli ammortizzatori attivi, rendendo ancora più uniforme e omogeneo il comportamento della vettura nelle manovre più complesse.
La fruibilità di queste performance straordinarie è assicurata dai sottosistemi e dai controlli elettronici che rendono la Ferrari 488 GTB la vettura di serie più reattiva, con tempi di risposta ai comandi paragonabili a quelli di una vettura da pista.


Aerodinamica da record

Parliamo di un’efficienza di 1,67 che fa della 488 GTB la Ferrari di serie l’auto. Rispetto al modello precedente il carico aerodinamico è aumentato del 50% e nello stesso tempo è stata ridotta la resistenza all’avanzamento, il tutto grazie allo spoiler anteriore doppio, alle prese d’aria laterali e all’aerodinamica attiva del retrotreno. Una vera chicca il fondo aerodinamico con generatore di vortici. Il posteriore, largo e basso, è anch’esso dominato dalle soluzioni aerodinamiche, con l’innovativo spoiler “soffiato” nella parte superiore, che genera carico verticale senza aumentare la resistenza, associato ad un diffusore aggressivo, dotato di portelle aerodinamiche attive e disegnato intorno ai due scarichi rialzati.

La Ferrari 488 GTB sarà presentata in anteprima mondiale al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra.


Scheda tecnica

MOTORE
Tipo V8 – 90° Turbo
Cilindrata totale 3.902 cc
Potenza massima 492 kW (670 CV) a 8000 giri/min
Coppia massima 760 Nm a 3000 giri/min in VII marcia

DIMENSIONI E PESI
Lunghezza 4568 mm
Larghezza 1952 mm
Altezza 1213 mm
Peso a secco 1370 kg
Distribuzione dei pesi 46,5% Ant – 53,5% Post

PRESTAZIONI
0-100 km/h 3,0 s
0 -200 km/h 8,3 s
Velocità massima > 330 km/h

CONSUMI ED EMISSIONI
11.4 l/100 km - 260 g/km