McLaren conferma la produzione della MP4 12C GT Can-Am Edition, supercar destinata ai track day e costruita in onore delle vetture da corsa guidate dai piloti Bruce Leslie McLaren e Denny Hulme negli anni Sessanta e Settanta. La produzione della MP4 12C GT Can-Am Edition è limitata ad un numero non superiore ai 30 esemplari venduti ad un prezzo di 375.000 sterline l’uno, che corrispondono a circa 467.000 euro.

La MP4 12C GT Can-Am Edition è la versione più potente mai realizzata della MP4 12C e condivide diversi componenti con la versione GT3, pur non rispondendo alle normative FIA. Il 3.8 V8 twin-turbo raggiunge una potenza di 630 cv, mentre la scocca Monocell in materiali compositi e i numerosi componenti in fibra di carbonio mantengono il peso della vettura a quota 1.200 chilogrammi.

In stile racing il design della MP4 12C GT Can-Am Edition, fortemente caratterizzato dal grosso alettone posteriore e dalle altre appendici aerodinamiche in fibra di carbonio. In fibra di carbonio anche altri elementi della carrozzeria quali il tetto, il cofano motore e gli specchietti retrovisori.

Anche gli interni hanno un aspetto marcatamente corsaiolo, con sedili a guscio Recaro e le poco pratiche cinture a 4 punti, portiere senza pannelli con apertura a verticale, volante derivato da quello della Formula 1 e roll-bar a gabbia di sicurezza. Per gli acquirenti della McLaren MP4 12C Can-Am Edition sono disponibili dei pacchetti di assistenza su misura.