L’Alfa Romeo Giulia, la berlina sportiva della Casa del Biscione, da oggi è disponibile con il nuovo motore 2.0 turbo benzina da 200 CV con cambio automatico a 8 marce e, naturalmente, trazione posteriore.
 

IL NUOVO 2.0 TURBO

Il nuovo 2.0 litri quattro cilindri turbo dell’Alfa Romeo Giulia è costruito interamente in alluminio e sviluppa una potenza di 200 CV a 5.000 giri/min e 330 Nm di coppia a 1.750 giri/min. Il propulsore è dotato di sistema elettroidraulico di attuazione valvole MultiAir, di sistema di sovralimentazione “2-in-1” e l’iniezione diretta con sistema ad alta pressione da 200 bar;  l’insieme rende la risposta all’acceleratore molto più diretta e rapida, aiutando allo stesso tempo la riduzione di consumi.


PREZZO E ALLESTIMENTI DELLA GIULIA 2.0 TURBO

La gamma di Alfa Romeo Giulia parte da un prezzo di listino di 35.500 euro e si compone di cinque allestimenti: Giulia, Super, Quadrifoglio, Business e Business Sport. Il nuovo propulsore 2.0 Turbo benzina da 200 CV con cambio automatico a 8 rapporti si va ad aggiungere al 2.2 Diesel da 150 CV e da 180 CV con cambio manuale a 6 rapporti oppure automatico a 8 rapporti e infine al 2.9 V6 Biturbo benzina da 510 CV che equipaggia esclusivamente la versione Quadrifoglio, la supersportiva della famiglia.


NUOVI PACCHETTI PER LA GIULIA

L’Alfa Romeo Giulia si arricchisce di due nuovi pacchetti Lusso Quercia e Lusso Noce, caratterizzati da sedili in pelle pieno fiore in colorazioni Nero, Beige, Tabacco e Rosso, oltre che plancia e pannelli porta rivestiti in pelle, sedili anteriori riscaldati con regolazione elettrica a otto vie, volante riscaldato e inserti in vero legno di Quercia e Noce. Per concludere troviamo inserti anche sul tunnel centrale, la cornice dei cristalli esterna cromata e gli specchi retrovisori ripiegabili elettricamente.