Le novità dello stand BMW al Salone di Ginevra 2018

07-Mar-2018  

BMW schiererà al Salone di Ginevra 2018 tre novità rivolte alle famiglie: la SUV X4 e i restyling di serie 2 Active Tourer e Gran Tourer.
 

BMW X4

La seconda generazione della BMW X4 mostrata al Salone di Ginevra 2018 punta ad offrire più praticità rispetto al passato: 8 cm di lunghezza in più (4,75 metri), passo più lungo di 5 cm e un bagagliaio più ampio (da 525 a 1.430 litri).

La SUV/coupé bavarese derivata dalla X3 può vantare un design ancora più sportivo (soprattutto nella zona posteriore) e una gamma motori composta da sette unità turbo abbinate ad un cambio automatico a otto rapporti: tre a benzina (2.0 da 184 e 252 CV e 3.0 a sei cilindri in linea da 360 CV) e quattro diesel (2.0 da 190 e 231 CV e 3.0 a sei cilindri da 265 e 326 CV).
 

BMW SERIE 2 ACTIVE TOURER RESTYLING

La BMW serie 2 Active Tourer restyling debutterà al Salone di Ginevra 2018 e inizierà ad essere commercializzata a marzo.

Le (leggere) modifiche estetiche riguardano il frontale, la coda (doppio scarico per tutte le versioni a quattro cilindri) e gli interni mentre per quanto riguarda la tecnica segnaliamo l’arrivo del nuovo cambio automatico a doppia frizione a sette rapporti e del sistema Scr (che contribuisce ad abbassare le emissioni di ossidi di azoto) sui motori diesel.

La gamma motori della BMW serie 2 Active Tourer restyling è composta da otto unità sovralimentate: quattro a benzina (due 1.5 tre cilindri da 109 e 140 CV - più potenti rispetto a prima - e due 2.0 da 192 e 231 CV), un 1.5 tre cilindri ibrido plug-in (ossia ricaricabile con una presa di corrente) iPerformance da 224 CV e tre diesel (1.5 tre cilindri da 116 CV - sparisce quello da 95 - e due 2.0 da 150 e 190 CV).
 

BMW SERIE 2 GRAN TOURER RESTYLING

Anche la BMW serie 2 Gran Tourer - variante a sette posti della monovolume tedesca - ha beneficiato dello stesso restyling estetico e tecnico adottato dalla Active Tourer. La gamma motori è simile ma non uguale a quella della “sorella minore”: mancano infatti il 2.0 a benzina da 231 CV e la variante ibrida plug-in.

Autore: Marco Coletto

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy