Volkswagen, più autonomia per la Passat GTE

30-Ago-2019  

Volkswagen accresce l’autonomia della Passat GTE. La capacità della batteria della nuova best seller ibrida plug-in è aumentata del 31%. Disponibile anche in Italia a partire da 50.950 euro (51.950 euro la Variant), la nuova Volkswagen Passat GTE permette ora spostamenti a zero emissioni oltre i contesti urbani.

AUMENTATA L’AUTONOMIA DELLA BATTERIA

L’8^ generazione della Volkswagen Passat, in versione GTE, si avvia in silenzio grazie alla propulsione ibrida plug-in. Una volta in viaggio in modalità 100% elettrica l'autonomia raggiunge i 54 km nel nuovo ciclo WLTP per la Variant e i 56 km per la berlina. Il modello ibrido precedente aveva invece un limite di 50 km nel ciclo NEDC. Ora, a parità di ciclo, si è arrivati a 70 km. L’incremento è stato del 31% fino a 13 kWh. Nel ciclo WLTP il valore limite è di 56 km. Quando le velocità salgono attorno ai 130 km/h oppure le distanze sono più lunghe dell’autonomia elettrica garantita, entra in azione il benzina turbo TSI.

EV, GTE, HYBRID: 3 MODALITÀ DI GUIDA

Venduta in tutto il mondo con oltre 30 milioni di unità, la nuova Passat della Casa di Wolfsburg è rivolta a coloro che vivono o lavorano in città. Secondo infatti le ricerche, la GTE è capace di coprire con la sola alimentazione elettrica la maggior parte delle necessità quotidiane di trasferimento nel traffico urbano. Sono 3 le modalità di funzionamento: EV (ovvero 100%), GTE (per avere massime prestazioni: 218 CV, 400 Nm e 222 km/h di velocità massima) e Hybrid (con il passaggio automatico tra motore elettrico da 85 kW e motore TSI da 156 CV).

RICARICA IN MOVIMENTO

Per ricaricare la vettura l’interfaccia plug-in si trova nel frontale. Altrimenti, è possibile rivitalizzare le batterie in movimento, attivando la modalità Hybrid. In questo caso sullo schermo dell’infotainment compare l’immagine di una batteria divisa in 10 segmenti. Il guidatore può selezionare sul display la quantità di batteria da riservare per la guida esclusivamente elettrica. Una volta arrivati a destinazione la batteria viene ricaricata normalmente.

GLI HIGHLIGHTS ESTETICI

La Passat GTE si caratterizza per i cerchi in lega leggera dedicati Monterey da 18’’, le mascherine trapezoidali per l’impianto di scarico e gli inserti laterali con le scritte ‘GTE’. L’abitacolo presenta diversi dettagli, come i sedili rivestiti in tessuto con elementi blu e il volante rivestito in pelle traforata.

I CONTENUTI TECNOLOGICI DI SERIE

Di serie il nuovo modello offre il cambio automatico a doppia frizione DSG a 6 rapporti, il Navigatore Discover Pro Streaming&Internet con display da 9,2’’, il Natural Voice Control, la strumentazione digitale Digital Cockpit, la predisposizione telefono Comfort con ricarica a induzione, la Mobile Key, il We Connect Plus, gli specchietti retrovisori esterni con illuminazione perimetrale e la funzione parcheggio per lo specchietto lato passeggero. Gli specchietti sono ripiegabili e riscaldabili, con l’antiabbagliamento sul lato guida.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy