La Peugeot 308 è stata una vera rivoluzione per la Casa francese. Ha cambiato l’immagine di un intera gamma, cominciata dalla 208 e poi portata avanti dalla 2008. Dopo aver venduto più di 760.000 unità, la 308 si rinnova con un restyling di metà vita. La linea della nuova Peugeot 308 non è stata stravolta, ma affinata e “ripulita”. Ora la Peugeot 308 appare più fluida e più muscolosa, grazie ai paraurti più massicci e alla prese d’aria più generose.
Davanti troviamo nuovi gruppi ottici alogeni a modulo ellittico - per i primi quattro livelli di allestimento -, mentre per le versioni GT Line, GT e GTi, dispongono di serie di fari full LED.


PIù TECNOLOGICA E PIù EFFICIENTE

La nuova Peugeot 308, oltre al Mirror Screen e alla 3D Connected Navigation e al Peugeot Connect, aggiunge tutti gli aiuti tecnologici attivi delle sorelle maggiori Peugeot 308 e 5008.
Per quanto riguarda le motorizzazioni troviamo tutta la gamma di motori diesel BlueHDi e benzina PureTech, ma con una grande novità: il cambio automatico a 8 rapporti EAT8 (abbinato al Diesel BlueHDi 180 S&S). C’è anche una motorizzazione inedita, ovvero il Diesel BlueHDi 130 S&S. Con con queste motorizzazioni, Peugeot anticipa l’introduzione della norma Euro 6.c con nuovi sistemi di antinquinamento.


STILE E TINTE

La nuova Peugeot 308 infine introduce alcuni nuovi dettagli stilistici, come i nuovi cerchi in lega da 18”  SAPHIR BLACK» diamantato in due tonalità in opzione all’Allestimento Allure; c’è anche un nuovo sportellino del carburante quadrato con tecnologia Push Pull, integra il tappo di rifornimento dell’AD Blue per le motorizzazioni Euro 6.c.
Infine la nuova Peugeot 308 sarà disponibile in 10 tinte di carrozzeria, tra cui la nuova “Beige Pyrite” che sostituisce la tinta Grigio Alluminio. La sportivissima versione GTi è disponibile poi con un nuovo abbinamento cromatico “Coupe Franche”, che ora associa il blu Magnetic al nero Perla.