traino di rimorchio - quiz patente

Cambia domanda...
Domanda Risposta
Trainare un rimorchio su strade con forti salite fa aumentare la temperatura del liquido di raffreddamento del motoreV
Se si traina un rimorchio aumenta lo spazio di frenaturaV
Trainando un rimorchio leggero, bisogna considerare che è maggiore la forza ribaltante esercitata dal ventoV
Per una maggiore sicurezza, è consigliabile che nel rimorchio il carico venga sistemato in modo che gli oggetti pesanti si trovino il più vicino possibile al suo asseV
Alla guida di un veicolo con rimorchio, nello svoltare a destra, bisogna fare particolare attenzione a non salire con la ruota posteriore sul marciapiedeV
Quando un veicolo guasto, munito di servosterzo, viene trainato, può risultare faticoso manovrare lo sterzoV
Prima di trainare un rimorchio, è opportuno accertarsi che gli impianti di illuminazione e di segnalazione funzionino regolarmenteV
Prima di iniziare a trainare un rimorchio, bisogna controllare dagli specchi retrovisori che la visibilità sia adeguataV
Quando i rimorchi sono staccati dalla motrice, devono avere una copertura assicurativa che vale anche per il rischio statico (da fermo)V
I rimorchi trainati da autovetture sono muniti, in genere, di freno ad inerziaV
I rimorchi devono avere targa propriaV
Per garantire una maggiore sicurezza durante la guida di un veicolo con rimorchio, è consigliabile concentrare il carico massimo in corrispondenza del gancio di trainoF
Per poter trainare un rimorchio non occorre effettuare il collegamento elettrico fra motrice e rimorchioF
Per guidare un'autovettura che traina un veicolo guasto, con conducente a bordo, occorre la patente di guida della categoria EF
Il conducente a bordo di un veicolo guasto, che viene trainato, può essere privo di patente di guidaF
Se un veicolo guasto viene trainato con le quattro ruote al suolo, occorre inserire la quarta marcia del cambio di velocitàF
Gli organi di traino di un veicolo non devono essere periodicamente lubrificatiF
Gli organi di traino di un veicolo possono non essere omologati, purché vengano trainati rimorchi di massa inferiore a 750 chilogrammiF
Se si traina un veicolo guasto, munito di servosterzo, lo sterzo risulterà sempre bloccatoF
Trainando un rimorchio nelle forti discese, non occorre tener conto della forza di spinta esercitata dal rimorchio sulla motriceF
Per trainare un rimorchio leggero non occorre effettuare il collegamento elettricoF
Quando si traina un veicolo guasto, occorre che la distanza fra i due veicoli sia di almeno 3 metriF
Quando si traina un rimorchio, bisogna considerare che nelle curve strette la fascia di ingombro è minoreF

Login

utente:
password: registrati
La registrazione è gratuita e ti permette di visualizzare statistiche personali sull'andamento delle schede.

© 2014 - patentati.it condizioni - privacy - contatti - eBrave S.r.l. P.iva: 02311500033 | Version Desktop - Versione Mobile

Nautica  |  Autoscuola  |  CQC  |  Führerscheintest