In occasione della presentazione alla stampa della nuova Renault Mégane MY 2014 abbiamo guidato la versione best seller 1.5 dCi 110 CV SporTour da Roma a Orvieto, in un misto di autostrada e percorso extraurbano sulle affascinanti colline umbre. Raggiunta la meta ci siamo messi al volante anche della Mégane 1.2 Tce 130 CV, novità assoluta della gamma con motore a benzina sovralimentato.


Aggiornata al nuovo family feeling

Il restyling della Renault Mégane MY 2014 riguarda la sezione frontale, la quale beneficia di un nuovo cofano motore che integra la grande losanga – proprio come sugli ultimi modelli della Casa –, di paraurti e parafanghi ridisegnati e di nuovi fari dalla forma ellittica con luci diurne a LED, di serie su tutti gli allestimenti. Il risultato è un look più accattivante, ulteriormente esaltato nell’ allestimento Energy GT Line che prevede un frontale specifico, un assetto più rigido sviluppato dal reparto Renault Sport, pedaliera e battitacco in alluminio, impunture rosse su volante e cambio, sedili contenitivi e strumentazione RS con fondo scala a 270 km/h.
Gli interni della Mégane sono ben assemblati e realizzati con materiali di qualità, fatta eccezione per qualche piccola sbavatura dovuta all’utilizzo di plastiche economiche qua e là, e la posizione di guida ideale si trova immediatamente. Novità importante il debutto del sistema di infotainment R-Link con display touchscreen da 18”, azionabile in tutta sicurezza mentre si guida anche attraverso il confortevole comando situato sul tunnel centrale.


La Mégane 1.5 dCi 110 CV SporTour su strada

La Mégane SporTour con carrozzeria familiare rappresenta il 74% delle vendite della famiglia Mégane contro il 22% della versione berlina e il 4% di quella coupé (versione RS inclusa). Se aggiungiamo che il motore 1.5 dCi 110 CV viene scelto da circa l’80% dei clienti, abbiamo provato quello che si potrebbe definire il cavallo di battaglia della gamma. E, tutto sommato, il fatto che la versione 1.5 dCi 110 CV sia la più venduta non sorprende affatto, dato che la tendenza è quella di scegliere motorizzazioni economiche in termini di prezzo d’acquisto e costi di gestione senza rinunciare troppo alle prestazioni. Di fatto la Mégane così equipaggiata ha un comportamento ineccepibile per la maggior parte degli utilizzi ed è anche quella che conserva un più alto valore residuo sul mercato dell’usato.
Partiti dall’Hotel Hilton di Roma, presso l’aeroporto di Fiumicino, abbiamo percorso una settantina di chilometri in autostrada dove la Mégane 1.5 dCi 110 CV SporTour Energy GT Line si è trovata completamente a suo agio per la silenziosità del propulsore, l’ottimo isolamento acustico e l’abitacolo accogliente. Ma anche fuori dall’autostrada, malgrado la carrozzeria station wagon e la motorizzazione non particolarmente potente, la guidabilità non ha per niente deluso: il motore è elastico e riprende senza fatica e senza alzare mai la voce, il comando del cambio è fluido e preciso, i comodi sedili rinforzati lateralmente contengono a dovere nelle curve, lo sterzo è morbido e discretamente progressivo, e il rollio piuttosto limitato grazie alle sospensioni sviluppate dal reparto Renault Sport, con una calibratura che si posiziona tra la versione standard e la più sportiva Mégane RS. La maggiore precisione di guida della Energy GT LIne si paga però in termini di confort: non stiamo parlando di un assetto che fa saltare le otturazioni degli occupanti ma le irregolarità del manto stradale, complici anche i cerchi da 17”, si percepiscono tutte e su una vettura dall’indole non particolarmente sportiva potrebbe essere maggiormente apprezzato il più morbido assetto standard. Non se ne sente la necessità, viste le qualità del manuale, ma per aumentare ulteriormente il confort di guida è disponibile anche il cambio automatico doppia frizione EDC a 7 rapporti.
Davvero al top – in senso positivo – i consumi di carburante, voce dove la Mégane 1.5 dCi S&S (quella equipaggiata col sistema stop/start) si pone ai vertici della categoria: il valore fatto registrare nel ciclo combinato di omologazione è pari a 3,5 l/100 km – che equivalgono a oltre 28,5 km/l – con emissioni di appena 90 g/km di CO2; la sua autonomia con un pieno di carburante, facendo riferimento al consumo extraurbano, può raggiungere i 1.700 km.


Mégane 1.2 Tce 130 CV, le prime impressioni di guida

In termini di prestazioni e confort di marcia la Mégane 1.2 Tce da 130 CV e 205 Nm – erogati rispettivamente a 5.500 e 2.000 giri – si rivela una valida alternativa a quella a gasolio: silenziosa ed elastica sin dai regimi più bassi, non disdegna una guida sportiveggiante tenendo allegro di giri il motore. Su questa versione, provata con la carrozzeria 5 porte in un breve percorso ricco di curve, l’assetto dell’allestimento Energy GT Line ci sta a pennello, anche se guidando al limite viene a mancare un po’ la fiducia in termini di aderenza a causa di uno sterzo che non brilla per feedback, ma che si apprezza piuttosto per la sua precisione. Le prestazioni (200 km/h, 0-100 km/h in 9,7 secondi) sono interessanti anche in rapporto al prezzo di listino che, a parità di allestimento, è più basso di 450 euro rispetto alla versione 1.5 dCi 110 CV e di 750 euro a quella 1.5 dCi 110 CV S&S. Inevitabilmente più elevati i consumi, che si attestano comunque ad un valore contenuto di 5,4 l/100 km. Insomma, la giusta alternativa per chi fa pochi chilometri e soprattutto per chi utilizza l’auto per brevi spostamenti. Anche la Mégane 1.2 Tce 130 CV, come la 1.5 dCi, è disponibile con la trasmissione EDC a 7 rapporti.


I tre allestimenti

  • Wave, allestimento entry level che garantisce la dotazione necessaria per una vettura del suo segmento – e anche qualcosa in più – e che include climatizzatore manuale, radio CM MP3 con USB e sistema Bluetooth, volante regolabile in altezza e profondità, sedile del conducente con regolazione lombare, luci diurne a LED e cruise control.

  • GT Style, che si distingue per il look sportivo – preso in parte dalla Energy GT Line – e si arricchisce di climatizzatore automatico bi-zona, accensione automatica di fari e tergicristalli, specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente, sensori di parcheggio posteriori e cerchi in lega da 16”; il prezzo è di 1.000 euro in più rispetto all’allestimento Wave.

  • Energy GT Line, allestimento top di gamma dal carattere sportivo che aggiunge all’equipaggiamento GT Style il telaio sportivo con sospensioni sviluppate dal reparto Renault Sport, sedili contenitivi tessuto/ecopelle, pedaliera in alluminio, vetri oscurati e cerchi in lega da 17”; rispetto all’allestimento GT Style costa 1.000 euro in più.


I prezzi della nuova Mégane MY 2014

Di seguito i prezzi di listino della Mégane 5 porte, della SporTour e della Coupé nei tre allestimenti disponibili.

Mégane 5 porte 1.6 110 CV Wave: 19.300 euro
Mégane 5 porte 1.2 Tce 115 CV S&S ESM Wave: 20.700 euro
Mégane 5 porte 1.5 dCi 95 CV Wave: 20.550 euro
Mégane 5 porte 1.5 dCi 110 CV Wave: 21.550 euro
Mégane 5 porte 1.5 dCi 110 CV S&S ESM Wave: 21.850 euro
Mégane 5 porte 1.5 dCi 110 CV EDC Wave: 23.050 euro

Mégane 5 porte 1.2 Tce 130 CV S&S ESM GT Style: 22.100 euro
Mégane 5 porte 1.5 dCi 110 CV GT Style: 22.550 euro
Mégane 5 porte 1.5 dCi 110 CV S&S ESM GT Style: 22.850 euro
Mégane 5 porte 1.5 dCi 110 CV 110 CV EDC GT Style: 24.050 euro

Mégane 5 porte 1.5 dCi 110 CV S&S ESM Energy GT Line: 23.850 euro
Mégane 5 porte 1.5 dCi 110 CV EDC Energy GT Line: 25.050 euro
Mégane 5 porte 1.6 dCi 130 CV &S ESM Energy GT Line: 25.350 euro
 

Mégane SporTour 1.6 110 CV Wave: 20.100 euro
Mégane SporTour 1.2 Tce 115 CV S&S ESM Wave: 21.500 euro
Mégane SporTour 1.5 dCi 95 CV Wave: 21.350 euro
Mégane SporTour 1.5 dCi 110 CV Wave: 22.350 euro
Mégane SporTour 1.5 dCi 110 CV S&S ESM Wave: 22.650 euro
Mégane SporTour 1.5 dCi 110 CV EDC Wave: 23.850 euro

Mégane SporTour 1.2 Tce 130 CV S&S ESM GT Style: 22.900 euro
Mégane SporTour 1.5 dCi 110 CV GT Style: 23.350 euro
Mégane SporTour 1.5 dCi 110 CV S&S ESM GT Style: 23.650 euro
Mégane SporTour 1.5 dCi 110 CV EDC GT Style: 24.850 euro

Mégane SporTour 1.2 Tce 130 CV ESM Energy GT Line: 23.900 euro
Mégane SporTour 1.2 Tce 130 CV EDC ESM Energy GT Line: 25.400 euro
Mégane SporTour 1.5 dCi 110 CV S&S ESM Energy GT Line: 24.650 euro
Mégane SporTour 1.5 dCi 110 CV EDC Energy GT Line: 25.850 euro
Mégane SporTour 1.6 dCi 130 CV Energy GT Line: 26.150 euro
 

Mégane Coupé 1.2 Tce 130 CV S&S GT Style: 19.150 euro
Mégane Coupé 1.5 dCi 110 CV S&S GT Style: 19.900 euro

Mégane Coupé 1.2 Tce 130 CV S&S EDC Energy GT Line: 21.650 euro
Mégane Coupé 1.5 dCi 110 CV S&S Energy GT Line: 20.900 euro
Mégane Coupé 1.5 dCi 110 CV EDC Energy GT Line: 22.100 euro
Mégane Coupé 1.6 dCi 130 CV S&S Energy GT Line: 22.400 euro

Mégane Coupé RS 2.0 Turbo 16 V 265 CV: 26.950 euro