Luci e dispositivi acustici: quiz 2012-2013

Attenzione,
Per i nuovi quiz della patente B in vigore dall'1 dicembre 2013 clicca qui!
In questa pagina sono presenti i vecchi quiz della patente in vigore fino al 30 novembre 2013.

Simulazione dei quiz della patente sull'uso delle luci, spie, simboli e dispositivi acustici.

cambia argomentoscheda precedentescheda successivastampa scheda

 

Scheda patente b 2013 n. 1
Tempo rimasto: :
1

E’ obbligatorio accendere i proiettori anabbaglianti nelle gallerie stradali, solo se scarsamente illuminate

2

Durante la marcia, l’uso delle luci anabbaglianti è sempre consentito in alternativa a quelle di posizione

3

Pur avendo acceso le luci anabbaglianti, si corre il rischio di abbagliare gli altri se i proiettori sono regolati troppo alti

4

Di notte, in caso di sosta fuori dalla carreggiata, è obbligatorio tenere accese le luci anabbaglianti

5

E’ obbligatorio accendere le luci del veicolo in caso di scarsa visibilità per le condizioni del tempo (nebbia, neve, pioggia)

6

Durante la marcia, in caso di pioggia intensa, bisogna tenere accese le luci anabbaglianti o dei proiettori fendinebbia

7

Durante la marcia, in caso di scarsa visibilità per condizioni atmosferiche (neve, pioggia, nebbia), è obbligatorio tenere accese le luci di posizione e quelle anabbaglianti

8

La spia di accensione della segnalazione luminosa di pericolo è di colore rosso

9

I catadiottri installati nella parte posteriore dei veicoli sono di colore rosso

10

Durante la marcia, è obbligatorio tenere accese le luci abbaglianti, a partire dal tramonto del sole fino al suo sorgere

11

Durante la marcia fuori dai centri abitati, è obbligatorio fare uso delle luci anabbaglianti, sia di giorno che di notte

12

I catadiottri installati nella parte posteriore di rimorchi e carrelli-appendice sono di colore rosso e di forma triangolare

13

I catadiottri hanno la funzione di indicare la presenza e l'ingombro dei veicoli su cui sono applicati

14

E’ obbligatorio accendere i proiettori anabbaglianti, anche di giorno, quando si transita in galleria

15

I catadiottri possono sostituire gli indicatori di direzione

16

La luce della targa di un autoveicolo deve rimanere accesa se si sosta fuori dalla strada

17

Durante la marcia, l’uso delle luci anabbaglianti non è consentito nelle gallerie illuminate

18

I catadiottri vengono applicati anche sui rimorchi e sui carrelli-appendice

19

Durante la marcia nei centri abitati, è obbligatorio tenere accese le luci anabbaglianti da mezz'ora dopo il tramonto del sole a mezz'ora prima del suo sorgere

20

I catadiottri con gli indicatori di direzione, segnalano la svolta di un veicolo

21

La luce della targa di un autoveicolo si deve accendere solo di notte

22

I catadiottri sostituiscono le luci di posizione durante la circolazione nelle strade urbane

23

Pur avendo acceso le luci anabbaglianti, si corre il rischio di abbagliare gli altri se le lampade sono montate in maniera errata o non sono omologate

24

I catadiottri vanno accesi mezz'ora dopo il tramonto del sole

25

Nelle autostrade e strade extraurbane, è obbligatorio accendere i fari anabbaglianti anche di giorno o, in alternativa, le luci di marcia diurna

26

L’errata impostazione manuale dell’orientamento dei fari può ridurre la visibilità del conducente o abbagliare gli altri utenti

27

I catadiottri vanno accesi insieme alle luci di posizione

28

Se si lascia il veicolo in un parcheggio autorizzato, è obbligatorio tenere accese per tutto il tempo le luci di sosta

29

I catadiottri sono dispositivi che riflettono la luce

30

Di notte, nei centri abitati, il veicolo in sosta al margine della carreggiata, può essere segnalato con le luci di sosta

31

Durante la marcia nelle ore notturne, l’uso delle luci anabbaglianti è obbligatorio anche se l’illuminazione pubblica è sufficiente

32

L’uso delle luci anabbaglianti è obbligatorio quando si sorpassa un’auto della polizia

33

I catadiottri di colore bianco hanno la funzione di evidenziare la parte davanti dei rimorchi e semirimorchi

34

La targa posteriore di un autoveicolo deve essere illuminata con una luce bianca

35

I catadiottri installati sulla parte davanti di rimorchi e carrelli-appendice sono di colore bianco

36

Durante la marcia, in caso di nebbia con visibilità inferiore a 50 metri, bisogna usare la luce posteriore per nebbia, se il veicolo ne è dotato

37

I catadiottri rendono più visibile un veicolo guasto, nel caso in cui non funzionino le luci di posizione posteriori

38

La targa posteriore di un autoveicolo è illuminata per consentire una facile lettura dei caratteri che la compongono

39

I catadiottri, se illuminati, hanno la funzione di rendere più visibili, specialmente di notte, i veicoli e i rimorchi in sosta sulla strada

40

I catadiottri di colore bianco sono installati negli autoveicoli che trasportano materiale infiammabile

Login

utente:
password: registrati
La registrazione è gratuita e ti permette di visualizzare statistiche personali sull'andamento delle schede.

© 2016 - patentati.it condizioni - privacy - contatti - eBrave S.r.l. P.iva: 02311500033 | Versione Desktop - Versione Mobile

Scemi patentati  |  Nautica  |  Autoscuola  |  CQC  |  Patenti Superiori  |  Annunci Camion  |  Veicoli commerciali  |  Führerscheintest

Questo sito contribuisce alla audience di: motori.it
scheda precedente scheda successiva stampa scheda esci soluzioni
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy