Volkswagen è grande un produttore di automobili tedesco che occupa il secondo posto - alle spalle di Fiat - in termini di auto vendute sul mercato Italiano. Fanno parte del Gruppo Volkswagen i brand Audi, Seat, Skoda, Lamborghini e Ducati.
 

La gamma Volkswagen

Nella gamma Volkswagen sono presenti i seguenti modelli: la citycar Up!, “gemella” di Seat Mii e Skoda Citigo; l’utilitaria Polo; la Volkswagen Golf, l’auto più venduta del marchio, declinata anche nelle varianti station wagon e monovolume (Golf Plus); la Passat berlina, station wagon e Alltrack; la berlina/coupé Arteon; la SUV compatta Volkswagen Tiguan; la SUV di grandi dimensioni Touareg; il Maggiolino (anche cabriolet); la monovolume compatta Touran; la monovolume grande Sharan; il pick-up Amarok.
 

Storia ed evoluzione di Volkswagen

La Volkswagen nacque negli anni Trenta per volere di Adolf Hitler, il quale aveva come obiettivo quello di motorizzare la popolazione tedesca meno abbiente con un'auto economica e compatta. Volkswagen significa, infatti, “vettura del popolo”. Il successo di Volkswagen iniziò però alla fine del conflitto mondiale, con il lancio della 1200, universalmente conosciuta come Maggiolino. Aveva un motore posteriore a sbalzo da 34 CV, la trazione posteriore e pesava 845 kg.

Dopo vent’anni, la casa di Wolfsburg cercò nella 1500 un’erede del Maggiolino, ma senza grande successo. Negli anni Settanta Volkswagen si affidò all’italiano Giorgetto Giugiaro che disegnò la prima Passat presentata nel 1973, l’anno successivo la Scirocco e infine la Golf, degna erede del Maggiolino. Insomma, con la Golf in primis e poi con la Passat, la casa automobilistica tedesca ebbe una vera e propria rinascita.
Il vecchio Maggiolino venne prodotto fino alla fine degli anni settanta in Europa, poi la sua produzione venne spostata in Sudamerica.

Alla fine degli ani Novanta, Volkswagen rispolverò il Maggiolino: si trattava di un’auto completamente nuova, basata sulla Golf, presentata al pubblico nel 1998 come New Beetle. Anche i motori erano gli stessi della sorella diversa, dai TSI tubibenzina ai TDI turbodiesel, ma in quanto a vendite si ritagliè solo una piccola nicchia. Negli ultimi anni la New Beetle ha lasciatp il posto alla nuova Volkswagen Maggiolino.