La Porsche 718 Cayman è il modello d’accesso al mondo Porsche. È la più piccola della gamma insieme alla gemella scoperta, ovvero la Boxster, ma non ha molto da invidiare alla sorella maggiore 911 in termini di piacere di guida.

Per la prima volta la Porsche 718 Cayman ha un prezzo di listino inferiore a quello della Boxster. E sempre per la prima volta - ma questo vale per entrambe - monta un motore 4 cilindri turbo al posto del 6 cilindri boxer naturalmente aspirato. Da qui l’aggiunta della sigla 718 al nome, in omaggio la 718 Spyder degli anni Cinquanta con motore a 4 cilindri.

PORSCHE 718 CAYMAN 2.0

È solo un due litri e ha solo 4 cilindri, ma la Porsche 718 Cayman è una sportiva da 299 CV. Ha prestazioni di tutto rispetto, come si può notare dai dati relativi alla velocità massima e all’accelerazione, ma soprattutto ha un telaio e uno sterzo molto ben riusciti ed è in grado di dispensare emozioni quando ci si trova tra le curve.

La Porsche 718 Cayman è una 2 posti secchi, ma non è neppure troppo scomoda. Non è eccessivamente rumorosa (a meno che no si prema il tasto per "aprire" gli scarichi), ha finiture curate e ammortizzatori rigidi ma non da fare saltare le otturazioni, soprattutto con il pacchetto Sport Chrono, che prevede diverse modalità di guida e la possibilità di impostare, tra le altre cose, il livello di rigidezza degli ammortizzatori.

PORSCHE 718 CAYMAN 2.5 S

Sempre 4 cilindri, sempre turbo, ma con una cilindrata di 2.5 litri e 350 CV di potenza. Ecco la differenza tra la Porsche Cayman 718 e la Cayman 718 S. Entrambe sono disponibili sia col cambio manuale sia con l’automatico a doppia frizione PDK.

E sarà senz’altro il PDK a 7 rapporti il preferito dal clienti della Porsche 718 Cayman, fulmineo nei cambi di marcia, rapido in manuale e confortevole nella guida di tutti i giorni. Con il pacchetto Sport Chrono si agisce, oltre che su motore, sospensioni e sterzo, anche sulla gestione del cambio: in Sport i passaggi di marcia si fanno più rapidi e il motore viene tenuto sempre allegro.

Chi pensa di fare un uso intensivo su pista della Porsche Cayman potrebbe pensare ai freni in materiale carboceramico. Sempre che il prezzo di 7.500 euro non siano un problema.