La Peugeot 108 è una citycar che condivide telaio e meccanica con la Citroen C1 e la Toyota Aygo, ma è l’unica ad offrire una variante al motore 1.0 aspirato da 69 CV. La gamma infatti prevede anche la 108 1.2 VTi da 82 CV che regala prestazioni superiori a affronta spesso tragitti extraurbani. Rispetto alla precedente 107 è più lunga di 3 cm e ha uno stile più elegante, personalizzabile con una serie di pacchetti per esterni e interni.

LA CITYCAR COMPATTA DEL LEONE

Con le sue dimensioni compatte, la Peugeot 108 è la vettura ideale per spostarsi nel traffico cittadino. Lo spazio per i passeggeri anteriori non è male, mentre dietro si sta discretamente comodi a patto di non essere molto alti. Interessante la versione con carrozzeria a 5 porte per facilitare l’accesso. Il bagagliaio, invece, è limitato: si presta per lo shopping quotidiano.

PEUGEOT 108 CABRIO

La Peugeot 108 TOP! è la versione cabrio della citycar del Leone. Premendo un tasto, infatti, è possibile aprire completamente il grande tetto in tela - i montanti sono fissi - e viaggiare open air. Il prezzo da pagare è uno spazio inferiore per la testa per i passeggeri posteriori e qualche fruscio aerodinamico in più alle alte velocità.

DUE MOTORI, ANCHE AUTOMATICA

Per l’uso urbano la Peugeot 108 1.0 68 CV va più che bene, ma per un uso più esteso c’è anche la versione 1.2 da 82 CV che offre prestazioni più adeguate quanto si lascia la città per l’autostrada e strade extraurbane. Sempre tenendo conto delle dimensioni contenute della Peugeot 108 che non ne fanno l’auto adatta per i lunghi viaggi in compagnia.

In alternativa al cambio manuale c’è il robotizzato a 5 marce EGT che allevia la guida a singhiozzo. Il robotizzato è disponibile solo sulla Peugeot 108 1.0 da 68 CV.