L’Opel Mokka X è una SUV compatta lunga 4 metri e mezzo. Il suo nome era Mokka, ma in occasione dell’ultimo restyling è stata aggiunta una X. È disponibile sia a trazione anteriore sia integrale, con motori a benzina, GPL e diesel.

Il prezzo è competitivo in rapporto alla dotazione, e la qualità percepita non delude una volta entrati nell’abitacolo. La Opel Mokka X è pratica e versatile, soprattutto con la trazione 4x4 disponibile sulle versioni a benzina e diesel più potenti. Peccato solo che il cambio automatico non sia disponibile per la versione diesel 4x4.

LE VERSIONI A BENZINA E GPL

L'Opel Mokka X 1.6 è la versione d’ingresso, quindi la più economica in termini di prezzo. Il 4 cilindri naturalmente aspirato non è un fulmine di guerra, ma è più che sufficiente per un uso prevalentemente cittadino. Disponibile solo a trazione anteriore.

La Mokka X 1.4 Turbo da 140 CV non solo ha prestazioni migliori, ma offre la possibilità di optare per il cambio automatico e per la trazione 4x4 (la potenza diventa di 152 CV per non perdere in prestazioni). Non solo, questa versione è disponibile anche con impianto GPL, ma solo in abbinamento al cambio manuale e alla trazione anteriore.

L’OPEL MOKKA X DIESEL

Se il chilometraggio è elevato vale la pena puntare sulle versioni diesel della Opel Mokka X. Si parte dalla 1.6 CDTI da 110 CV e trazione anteriore e si passa alla variante da 136 CV, disponibile con trazione anteriore (manuale o automatica) o 4x4 (solo manuale).