La Land Rover Defender è una fuoristrada dura e pura, inarrestabile nell’off-road ma non molto a suo agio su strada: le doti dinamiche sono scarse e il comfort lascia a desiderare. La Land Rover Defender è stata fatta nella versione corta, in quella lunga, con hard top oppure con soft top. E, a prescindere dalla versione, resta sempre il massimo quando si tratta di superare terreni impervi. 

LAND ROVER DEFENDER, I PREZZI

La Land Rover Defender è stata costruita a partire dal 1948: da allora ha subito diversi aggiornamenti (l’ultimo nel 2010) senza che venisse mai completamente stravolta. Dal 2016 la Land Rover Defender è andata in pensione. Il listino prezzi partiva da circa 28.000 euro per la versione corta soft top mentre la Defender Station Wagon aveva un prezzo di circa 30.000 euro. 

IL MOTORE DIESEL DELLA DEFENDER

L’unico motore disponibile per la Land Rover Defender è un 2.2 turbodiesel da 122 CV di potenza massima a 3.500 giri e 360 Nm di coppia massima a 2.000 giri. Le prestazioni sono modeste (132 km/h di velocità massima e 15,8 secondi per coprire lo 0-100) e in termini di consumo, la percorrenza media è di 10 km/l.

DEFENDER USATA: BUONA TENUTA DEL VALORE

Una Land Rover Defender usata è senza dubbio un buon investimento: si tratta, infatti, di un cult tra le fuoristrada. I prezzi, però, sono piuttosto alti.