La Lancia Ypsilon è un’utilitaria del segmento B piuttosto compatta rispetto alle concorrenti, con carrozzeria a 5 porte (quelle posteriori hanno le maniglie affogate nei montanti).

Il design elegante della Lancia Ypsilon riscuote un grande successo tra il pubblico femminile, che apprezza anche le finiture interne e le numerose personalizzazioni disponibili. I prezzi di listino non sono economici, soprattutto se la si vuole ben accessoriata. 

DUE MOTORI A BENZINA

Tra i punti di forza della Lancia Ypsilon c’è l’ampia gamma di motorizzazioni. È disponibile a benzina con il classico 1.2 da 69 CV disponibile su tutti i modelli compatti del gruppo FCA, che deriva dal super-collaudato Fire. Con questa motorizzazione la Lancia Ypsilon ha un prezzo di listino abbordabile e costi di gestione contenuti. 

Sempre a benzina c’è anche la versione equipaggiata con il brillante bicilindrico TwinAir Turbo da 85 CV. Che consuma poco solo se si fa attenzione allo stile di guida. La Ypsilon TwinAir viene offerta di serie con il cambio robotizzato a 5 marce DFN, acronimo di Dolce Far Niente. Non è dei più rapidi, ma abbassa notevolmente lo stress da traffico cittadino.

LA YPSILON MULTIJET

Per chi fa tanta strada c’è anche la versione diesel. La Lancia Ypsilon 1.3 Multijet ha un prezzo più alto della versione a benzina, ma sfoggia consumi da record e prestazioni brillanti. È anche vero che la presenza del filtro antiparticolato - presente su tutte le auto a gasolio - la rende la versione adatta per chi percorre lunghi tragitti, meno per chi usa l’auto per brevi spostamenti.  Chi cerca un’alternativa ai carburanti tradizionali può contare su ben due versioni bi-fuel: benzina/GPL e benzina/metano.

LANCIA YPSILON GPL E METANO

L'elegante utilitaria torinese è disponibile con alimetazione bi-fuel, sia GPL sia a metano. La Lancia Ypsilon GPL si basa sulla versione 1.2 69 CV, ha un prezzo inferiore delle versioni a gasolio e a metano ma anche le prestazioni sono inferiori.

La Lancia Ypsilon a metano invece si basa sulla versione 0.9 TwinAir Turbo, eroga 80 CV (5 in meno della versione a benzina) ma conserva le sue doti in termini di prestazioni. La Ypsilon a metano si distingue dalle altre versioni per l’assetto più alto (un po’ come la Panda a metano). Il prezzo è più alto rispetto alla Ypsilon 1.3 Multijet, ma il prezzo del pieno è il più basso tra tutte le versioni.