I nuovi quiz della patente 2011 a 40 domande sono ora disponibili su patentati.it! Preparati online con le nuove schede.

 

 

nuovi quiz patente a 40 domande

Le voci che circolavano da tempo sembrano concretizzarsi. Con una circolare del 22 giugno 2010 la Direzione Generale della Motorizzazione comunica che dal 3 gennaio 2011 entrerà in vigore il nuovo esame per la patente A e B costituito da 40 quiz anziché 30 quiz.

Viene di seguito riportato il contenuto della circolare con le prime informazioni relative alla nuova tipologia di esame.

"Oggetto: Entrata in vigore dei nuovi questionari d’esame per il conseguimento della patente di guida delle categorie A e B. 

La Commissione istituita dalla scrivente Direzione Generale con decreto dirigenziale 30 giugno 2009 ha predisposto il nuovo database dei questionari per il conseguimento delle patenti di guida delle categorie A e B. 

Le schede informatiche contenenti i questionari, oggetto di prova d’esame, sono state elaborate sulla base di una nuova procedura predisposta dall’Amministrazione che prevede che ogni candidato dovrà rispondere a 40 domande singole e non più, come nella procedura attualmente vigente, a dieci domande che prevedono tre risposte, ognuna delle quali indifferentemente vera o falsa. 

Le 40 domande sono tratte, con criterio causale, tramite specifico programma informatico, dai venticinque capitoli da cui è composto il database. Per ognuno dei quindici capitoli che concernono gli argomenti maggiormente rilevanti ai fini della sicurezza della circolazione stradale, le domande proposte al candidato sono due, mentre per ognuno dei dieci capitoli che trattano argomenti che hanno un riflesso minore ai fini della sicurezza della circolazione, viene proposta una sola domanda.

La nuova procedura consente, da una parte, di verificare la conoscenza generale del candidato su tutto il programma d’esame e, dall’altra, di accertare una sua più approfondita conoscenza delle nozioni che in maggior misura possono ingenerare situazioni dipericolo durante la circolazione.

Rispetto alla precedente procedura, inoltre, l’Amministrazione ha ritenuto di non procedere alla traduzione dei questionari in altre lingue, con esclusione, ovviamente, del tedesco e del francese, per venire incontro alle esigenze linguistiche delle comunità dell’Alto Adige e della Val d’Aosta.

Sarà considerato idoneo il candidato che commetterà, al massimo, quattro errori. La nuova procedura d’esame, che sarà meglio dettagliata con ulteriori disposizioni della scrivente Direzione, entrerà in vigore a far data 3 gennaio 2011."

In sintesi le principali novità previste dalla motorizzazione sono:

- esame con 40 quiz anzichè 30

- suddivisione dei quesiti in 25 categorie anzichè nelle 10 attuali.
Per 15 di queste categorie, considerate primarie, ci saranno nella scheda d'esame 2 quesiti ciascuna. Per le restanti 10 categorie ci sarà invece un solo quesito ciascuna.

- traduzione dei quiz solamente in lingua tedesca e francese, non più in arabo, cinese, inglese, spagnolo e russo.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi e sui nuovi quiz previsti dall' esame della patente!