Sarà presentata al Salone di Parigi 2012 e commercializzata tra il 2012 ed il 2013 la VII generazione della Volkswagen Golf, l’ultimo modello dell’auto compatta del segmento C di riferimento per il mercato. L’arrivo di una nuova generazione della Golf quindi cambia le carte in tavola perché fin dal suo debutto nel 1974 non ha mai sbagliato un colpo, restando anche per ben otto anni l’auto più venduta in Europa fino al 1993 incluso.

La nuova Volkswagen Golf VII è disegnata da Walter de’ Silva, designer di auto già ampiamente testato dal gruppo Volkswagen-Audi da quando ne è diventato responsabile dello stile nel 2007, ma è la prima volta che disegna la Golf. Il suo stile non è cambiato radicalmente ma come ci si aspetta da un modello che funziona e ha sempre funzionato per la sua sobrietà mantiene fedelmente la sua immagine, pur con un aspetto decisamente più moderno, dimensioni maggiori e altezza inferiore, per un’immagine più sportiva e un’aerodinamica migliore.

I  motori che equipaggeranno la nuova Golf VII 2013 saranno i TSI turbo benzina e i TDI turbodiesel, che risponderanno alle normative Euro 6, e un ibrido con batterie plug-in.