Si tratta della prima vettura elettrica di serie del marchio Volkswagen e sarà una delle protagoniste della rassegna H2R – Mobility for Sustainability – in programma presso la Fiera di Rimini dal 6 al 9 novembre. La e-up! si basa sulle altre versioni della Volkswagen Up! 5 porte, mantenendo la stessa abitabilità per 4 persone, mentre sotto il cofano si cela un motore elettrico da 82 CV che consente di spostarsi a emissioni zero.


Il test drive all’H2R

Oltre a poterla vedere esposta presso lo stand Volkswagen, all’H2R sarà anche possibile provare la e-up! in un’area esterna dedicata ai test drive: per poterlo fare è consigliabile accreditarsi sul sito www.h2rexpo.it, nella sezione test drive, oppure direttamente in fiera.
La e-up! rappresenta l’auto ideale secondo Volkswagen per la mobilità urbana e suburbana per la sua natura ecologica, per la praticità che offre e per le prestazioni tutt’altro che sacrificate.


Motore, prestazioni e autonomia

Il motore elettrico della e-up! sviluppa 82 CV di potenza e ben 210 Nm di coppia massima disponibile fin da subito (dote intrinseca dei motori elettrici), accelera da 0-100 km/h in 12,4 secondi e raggiunge la velocità massima di 130 km/h. L’autonomia della vettura con le batterie completamente ricaricate raggiunge i 160 km(ma varia in base alla modalità di guida impostata e, naturalmente, alle pressione sul pedale dell’acceleratore), mentre il costo da sostenere per percorrere 100 km è di appena 11,7 kWh, che corrispondono a circa 3 euro.


Batteria e tempi di ricarica

La batteria agli ioni di litio, integrata nel pianale, è composta da 17 moduli e 204 celle che erogano 18,7 kWh di energia nominale. Pr caricare la e-up! attraverso una comune presa domestica da 230 V sono necessarie 9 ore di tempo e 7 ore per ricaricarla all’80%, mentre con la wallbox fornita su richiesta da Volkswagen i tempi calano a rispettivamente 6 e 4 ore. Se la e-up! è dotata del sistema CCS (Combined Charging System) a corrente continua sono sufficienti 30 minuti presso una stazione CCS per raggiungere l’80% della carica.