La Casa di Wolfsburg diffonde i dati e le immagini della nuova concept che sarà presentata al Salone dell’auto di Shangai: la CrossBlue Coupé. Si tratta di un’evoluzione della CrossBlue presentata al Salone di Detroit 2013, e prefigura la nascita di un suv dal carattere sportivo marchiato Volkswagen.

Grossa, muscolosa e slanciata, la CrossBlue Coupé è spinta da un poderoso propulsore ibrido composto da un V6 TSI turbo a benzina da 299 cv e da due motori elettrici, uno anteriore e uno posteriore, per una potenza di 415 cv e una coppia di 700 Nm. Di alto livello le prestazioni, con un’accelerazione da 0-100 km/h coperta in soli 5,9 secondi e una velocità massima di 236 km/h.

Incredibilmente bassi i valori relativi ai consumi nel ciclo combinato dichiarati dalla Casa: 3,0 l/100 km, ovvero oltre 33,3 km/l. Questo è il dato ottenuto con le batterie della CrossBlue Coupé completamente cariche, che salirebbe a 6,9 l/100 km in caso di batterie scariche. La sua autonomia, grazie alle batterie agli ioni di litio da 9,8 kWh e al serbatoio da 80 litri, è di circa 1.190 km, mentre nella modalità EV la CrossBlue Coupé può viaggiare con il solo motore elettrico per circa 30 km e ad una velocità massima di 120 km/h.

La Volkswagen CrossBlue Coupé è lunga 4.889 mm, larga 2.015 mm  e alta 1.679 mm. Gli sbalzi ridotti, i grossi cerchi in lega da 22”, la linea di cintura piuttosto alta e il tetto spiovente sono caratteristiche che esprimono sportività. Ma la CrossBlue Coupé vanta anche un ampio abitacolo a 5 posti e una capienza di carico che raggiunge i 1.101 litri.