Toyota presenta la concept iQ EV, versione a trazione elettrica della piccola anti Smart per eccellenza. La vettura rappresenta la prima vettura elettrica della Casa giapponese, basata sull’evoluzione della tecnologia Hybrid Synergy Drive. Poco più lunga rispetto alla versione a benzina, la iQ EV mantiene la stessa larghezza e la stessa altezza.

Cambia anche il design, con la sezione frontale priva della calandra sostituita da uno sportello dove si cela l’attacco della presa necessaria per la ricarica. Di dimensioni superiori la calandra anteriore, dove sono state posizionate le luci diurne a LED, e nuovi i gruppi ottici anteriori che inglobano le prese d’aria per il raffreddamento delle batterie. Anche per la sezione posteriore sono previste le luci diurne a LED.

Il motore elettrico della Toyota iQ EV sviluppa una potenza di 47 kw e una coppia di 163 Nm disponibili fin da subito. La velocità massima è pari a 125 km/h e lo scatto da 0-100 km/h viene coperto in 14 secondi, con un’autonomia di 85 km. La ricarica delle batterie avviene in 3 ore dalla presa domestica a 230 Volt, mentre con il caricatore rapido in opzione è possibile ottenere una ricarica dell’80% in soli 15 minuti.

La Toyota iQ EV sarà svelata in anteprima al Salone di Parigi 2012.