Dopo l’uscita di scenda della Lexus LFA, già diventata un istant classic, Toyota propone una concept coupé che in certi aspetti riprende alcune scelte stilistiche dell’incredibile hypercar. Al momento non sono state rilasciate informazioni sulle specifiche tecniche della Toyota FT-1, pertanto non è possibile capire su quale fascia di potenza si posizioni. Ma sappiamo che questa concept car, presentata in questi giorni al NAIAS di Detroit, indica la direzione delle future sportive del Marchio.

La FT-1 è stata sviluppata nel centro design Toyota con sede in California tenendo conto delle coupé che hanno fatto la storia a partire dal 1967, quando nacque la 2000GT Coupé. Il suo design è aggressivo, ricco di prese d’aria e appendici aerodinamiche – tra cui l’alettone posteriore retraibile – e la posizione di guida è arretrata, per una migliore distribuzione delle masse e per conferire quell’aspetto classico da auto sportiva.

Essenziali gli interni, realizzati per esaltare l’esperienza di guida: volante ispirato a quello della F1, display sopra il volante con tutte le informazioni più importanti e montanti in posizione arretrata per garantire una buona visibilità in curva.