Dopo la Swift Sport Web Race, Suzuki presenta un’altra serie limitata della sua utilitaria, la Swift POSH Edition, della quale sono disponibili solamente 100 esemplari con motore a benzina e diesel. Prezzi a partire da 13.450 euro.

Pensata per un pubblico femminile attento allo stile, la Swift POSH Edition si distingue per il suo allestimento raffinato ed elegante che prevede la colorazione Amethyst Grey di serie, disponibile in esclusiva per questo modello, i cerchi in lega da 16” a cinque razze sdoppiate bicolore con finiture a specchio, la mascherina frontale a due lamelle cromate, i fari fendinebbia e le luci diurne a LED.

Eleganza anche negli interni, con sedili in ecopelle e alcantara con impunture a vista di colore Purple, volante sportivo e leva del cambio rivestiti in pelle. L’equipaggiamento di serie include anche impianto audio con lettore CD/MP3, sistema Bluetooth, cruise control e Key Less Push Start System.

La Suzuki Swift POSH Edition è disponibile nella versione con carrozzeria a 5 porte nelle motorizzazioni 1.2 VVT 2WD da 94 CV e 1.3 DDiS da 75 CV ad un prezzo di rispettivamente 13.450 euro per quella a benzina e 14.750 euro per quella a gasolio.