Fino al 31 gennaio 2014 Suzuki offre la nuova S-Cross 1.6 Easy 2WD al prezzo di 15.900 euro in caso di rottamazione, per un risparmio di 3.700 euro. Lo stesso risparmio ottenibile anche in caso di permuta, grazie ad uno sconto di pari valore sul prezzo di listino. E per chi fosse interessato alla S-Cross 1.6 DDiS con motore turbodiesel, il risparmio potrebbe arrivare fino a 4.800 euro.


S-Cross, la versione a benzina e quella a gasolio

La crossover nipponica, infatti, è disponibile in due motorizzazioni: quella a benzina, con motore 1.6 litri 4 cilindri in linea aspirato da 120 CV, che raggiunge la velocità massima di 180 km/h, accelera da 0-100 km/h in 11 secondi e dichiara un consumo medio di 5,5 l/100 km (175 km/h, 11,5 secondi e 5,9 l/100 km la versione 4WD); quella a gasolio, con motore 1.6 litri turbodiesel da 120 CV, che raggiunge i 180 km/h, copre lo scatto da 0-100 km/h in 14,2 secondi e consuma 4,4 l/100 km (175 km/h, 14,2 secondi, 4,6 l/100 km la versione 4WD).


I prezzi di listino

I prezzi di listino delle versioni a benzina, al lordo delle promozioni, partono dai 19.600 euro per la S-Cross 1.6 VVT Easy a trazione anteriore e da 23.350 euro per la S-Cross 1.6 VVT 4WD All Grip Style. Le versioni a gasolio partono da 22.200 euro per la S-Cross 1.6 DDiS Easy e da 25.950 euro per la S-Cross 1.6 DDiS 4WD All Grip Style.


I vantaggi della trazione integrale

Il sistema di trazione integrale permette di scegliere tra 4 modalità di guida: Auto, nella quale la vettura viaggia con la trazione anteriore e la coppia viene trasferita sull’asse posteriore non appena il grip viene a mancare; Sport che ottimizza l’handling su strada; Snow che ottimizza la trazione su fondo innevato; Lock che prevede il blocco del differenziale nelle situazioni più critiche di trazione.