Campioni di risparmio, i suv Dacia Duster e Sandero Stepway hanno esteso a tutti la possibilità di viaggiare in suv, in barba ai carissimi ed enormi modelli che hanno introdotto questa moda come uno status symbol per ricchi.
I suv della Dacia partono infatti da prezzi davvero bassi ma hanno un estetica piacevole e a seconda della versione possono soddisfare le diverse esigenze di chi si accinge ad acquistare un suv. Fanno dell’essenzialità e della concretezza un way of life, e molta della componentistica è firmata Renault. Ma vediamo nel dettaglio i due modelli di suv, i prezzi e le relative caratteristiche.

Dacia DusterLa Dacia Duster è il suv low cost della casa, tra le due è quella che ha maggiormente le sembianze di una vera fuoristrada ed è  quindi la più adatta ad affrontare terreni accidentati. Disponibile sia a trazione anteriore sia 4x4, la Dacia Duster parte da un prezzo veramente basso di 11.900 euro per la versione 1.6 a benzina da 110 cv a trazione anteriore. Il prezzo è circa quello di un’ utilitaria nel suo allestimento base ma con la Duster si può contare su maggior spazio interno e altezza da terra più elevata (le dimensioni sono 432/182/163).
Questo suv, adatto per chi fa pochi km e utilizza l’auto prevalentemente per brevi spostamenti, ha comunque prestazioni interessanti: 165 km/h, accelerazione da 0-100 in 11,5 secondi e consumo misto di 13,3 km/l. La dotazione di serie è un po’ povera, ma anche prendendo il modello più ricco e con trazione integrale si vanno a spendere 15.900 euro, cifra sicuramente bassa per un suv.

Il motore turbodiesel da 110 cv della Dacia Duster si adatta meglio al tipo di auto grazie alla maggior coppia anche a parità di potenza, ed ottiene consumi decisamente migliori pari a18,9 km/l per la versione a trazione anteriore e 17,9 km/l per quella 4x4 (più alto a causa del maggiore attrito che tale soluzione tecnica comporta). La Dacia Duster turbodiesel parte dal prezzo di 14.850 euro, 2.800 euro in più rispetto alla versione a benzina, e conviene acquistarla soltanto se il chilometraggio annuo sia superiore almeno ai 10/15 mila annui oppure se si utilizza spesso l’auto a pieno carico e per lunghi tragitti. La velocità massima è di 171 km/h ed il tempo da 0-100 è di 11,8 secondi.

La Duster turbodiesel 4x4 parte dal prezzo di 16.850 euro, ed è la versione migliore per chi abita in zone montuose e caratterizzate da abbondanti nevicate durante la stagione invernale. E’ anche adatta all’ off road, comportandosi meglio di quanto tante sue colleghe riescano a fare grazie alla valida trazione integrale della Nissan, agli sbalzi ridotti e agli ampi angoli di superamento ostacoli. Anche su strada non se la cava male e, aiutata dai rapporti del cambio corti, la Duster riprende rapida e senza vibrazioni . In curva il rollio è evidente ma la tenuta di strada è rassicurante e lo sterzo è abbastanza progressivo pur non essendo particolarmente svelto.

Dacia Sandero StepwayLa Dacia Sandero Stepway deriva dalla Sandero berlina ma rispetto a quest’ultima è più alta da terra, è dotata di pneumatici più larghi e di protezioni sotto i paraurti e sotto le porte per poter affrontare terreni accidentati. Non si tratta di un vero e proprio suv come la Duster, ma più che altro di una crossover adatta ad affrontare terreni a fondo sconnesso piuttosto off road, anche perché non è presente in versione 4x4.
La Dacia Sandero Stepway è disponibile in due versioni, un 1.6 benzina da 84 cv con prestazioni 162 km/h, 0-100 in 13,5 secondi e consumo medio di 13,4 km/l ed un 1.5 turbodiesel da 90 cv con velocità massima di 162 km/h, 0-100 in 13,3 secondi e consumo medio di 20,8 km/l. I prezzi sono davvero bassi: 10.700 euro per la Sandero Stepway a benzina e 12.200 euro per la Sandero Stepway a gasolio. E bisogna tener conto che c’è solo una versione disponibile con quasi tutto di serie compreso nel prezzo: climatizzatore, attacchi isofix, barre sul tetto, cerchi in lega, fendinebbia, radio cd/mp3, sedile posteriore frazionato e addirittura la vernice metallizzata. 

Non è affatto facile trovare suv e crossover disponibili sul mercato che riescano a competere con i prezzi della Dacia Duster e della Dacia Sandero Stepway, che pur essendo auto spartane e senza fronzoli offrono spazio e prestazioni interessanti.