Con un prezzo d’attacco di 9.760 euro la Smart “Special One” è la più economica della gamma. Ma non per questo è la versione povera: il suo equipaggiamento di serie offre alzacristalli elettrici, climatizzatore automatico, tetto Panorama, cerchi in lega da 15” a 9 razze, luci diurne a LED e cambio automatico Softouch. La Smart “Special One” è disponibile in due colorazioni, Total Black o Chrystal White, entrambe con la cellula di sicurezza Tridion nera, mentre gli interni si caratterizzano dal rivestimento dei sedili in Design Black.

Prodotta in edizione limitata a 700 esemplari, tutti destinati al mercato italiano, la Smart “Special One” offre al cliente un vantaggio superiore ai 3.000 euro. Con il suo prezzo di soli 9.760 euro e la ricca dotazione di serie, è un vero e proprio affare dato che la Smart Fortwo nella sua versione entry level, nell’allestimento Pure, parte da un prezzo di 10.137 euro con un equipaggiamento di serie piuttosto essenziale.

Per chi preferisce finanziare l’importo è possibile pagare la Smart “Special One” con la formula leasing, che prevede un anticipo di 2.500 euro, 35 canoni mensili da 92 euro e la possibilità di restituirla alla naturale scadenza del contratto.