La gamma Skoda si arricchisce delle nuove versioni GreenLine per Rapid, Rapid Spaceback e Octavia, sviluppate per ridurre al minimo i consumi di carburante e le emissioni inquinanti attraverso una serie di accorgimenti che rendono l’auto più efficiente: i consumi  dichiarati della Octavia si attestano ad appena 3,3 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 87 g/km.


Skoda Rapid 1.6 TDI 90 CV GreenLine

La Rapid GreenLine, in versione berlina e Spaceback, è equipaggiata col 1.6 litri turbodiesel da 90 CV abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti. Per aumentarne l’efficienza è stata dotata di sistema Start/Stop, recupero dell’energia in frenata e pneumatici a bassa resistenza al rotolamento; inoltre sono state apportate delle modifiche aerodinamiche per ridurre il cx. Il consumo medio della Rapid 1.6 TDI 90 CV GreenLine è di 3,8 l/100 km e le emissioni di CO2 sono pari a 99 g/km.
Prezzi di listino a partire da 18.720 euro.


Skoda Octavia 1.6 TDI 110 CV GreenLine

Sulla Octavia GreenLine è stato utilizzato il 1.6 litri turbodiesel da 110 CV, anch’esso abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti, col quale la vettura fa registrare un consumo nel ciclo combinato di omologazione di 3,3 l/100 km ed emette 87 g/km di CO2. Come la Rapid nella versione GreenLine, anche la Octavia è stata oggetto di modifiche per migliorarne l’efficienza. I prezzi partono da 23.300 euro.