Dal 9 al 22 gennaio 2012 si svolge negli Stati Uniti a Detroit, storica cittadina americana famosa per l’industria automobilistica, il “North American International Auto Show 2012", ovvero il Salone di Detroit 2012 dove si possono vedere i nuovi modelli di auto per l’anno 2012 o concept car con soluzioni tecniche d’avanguardia.

Tra le numerose auto esposte vi sono anche delle auto che saranno commercializzate soltanto negli Stati Uniti e non saranno mai importate in Italia, ma vi sono anche delle novità per il 2012 che non abbiamo potuto vedere al salone dell’auto nostrano (il motorshow) ma che sono presenti al Salone di Detroit 2012.

Una di queste è la BMW, che per il 2012 ha presentato la nuova Serie 3, la M5 sulla base della nuova Serie 5 ed il prototipo elettrico i3 Concept. La nuova BMW M5 è una bomba, come al solito, ma ha cambiato ricetta: da un 5.0 10 cilindri aspirato, che erogava la bellezza di 507 cv, si è passati ad un 4.4 V8 biturbo da 560 cv. Le prestazioni della nuova BMW sono mozzafiato per una berlina da quasi 2 tonnellate: 0-100 in 4,4 secondi e velocità massima di 305 km/h, se si opta per la versione non imbrigliata (optional) poiché sarebbe limitata elettronicamente a 250 km/h. La cosa interessante, e per certi versi strana, è che la nuova BMW M5 sarà disponibile anche con il cambio manuale a 6 rapporti, ma soltanto negli Stati Uniti, il Paese che da sempre ha utilizzato cambi automatici  sulla gran parte delle auto.

Novità del Salone di Detroit 2012 è la nuova Porsche 911 Carrera Cabrio (siamo alla versione 991) e la 911 Carrera Cabrio S. Dalle foto si può notare che la differenza a livello estetico rispetto la 911 Carrera Cabrio è molto simile alla 911 Carrera in versione chiusa. Come sempre nel caso della versione cabrio aumenterà leggermente il peso, cosa che non piace ai puristi delle prestazioni, ma la nuova 911 Carrera Cabrio è stupenda e avrà prestazioni da vera sportiva. La Carrera S è dotata di un 3.4 da 350 cv mentre la Carrera Cabrio S di un 3.8 da 400 cv. Non sono ancora disponibili i prezzi, ma dato che la versione chiusa parte da un prezzo di 92.000 euro la versione Cabrio partirà da un prezzo superiore ai 100.000 euro.

Anche Volkswagen è presente al Salone di Detroit 2012, e tra le varie novità spicca il nuovo Maggiolino. Rispetto al modello precedente il nuovo Maggiolino, già in vendita in Italia, è cresciuto sensibilmente nelle dimensioni, ha un aspetto più sportivo ed è dotato di motori più moderni ed efficienti. Il prezzo di partenza per il 1.2 TSI da 105 cv è di 19.700 euro, ma c’è anche la versione 2.0 TSI DSG da 200 cv sul listino al prezzo di 28.050 euro. Sempre al Salone di Detroit 2012 il Maggiolino è presente anche nella versione Cabrio.

Anche Smart, la piccolissima di Swatch-Mercedes, è presente al Salone di Detroit 2012 e chissà se oltre alla Fortwo, la miglio auto da posteggiare in una cittadina affollata, la Smart For-Us Concept avrà molti consensi dato che si tratta di una Pick-Up (genere molto caro agli americani) di dimensioni compatte. Il Pick-Up infatti è un genere molto caro agli americani e il fatto che anche negli Usa ci sia la tendenza verso il downsizing potrebbe dare grandi chance alla Smart For-Us.