Renault è main sponsor del Festival del Cinema di Venezia, giunto alla 73 esima edizione. Per questo l’arrivo della nuova Renault Scénic sarà anticipato dal cortometraggio NINGYO, che abbiamo visto in anteprima al Festival in due versioni.
 

UNA STAR A QUATTRO RUOTE

Nei pressi dell’Hotel Excelsior di Venezia, vicino alla passerella dove sfilano le star del grande schermo, è esposto un esemplare della nuova Renault Scénic, monovolume compatta dalla grande personalità che, nella serie limitata Edition One, sfoggia una livrea Giallo Miele con tetto in tinta Nero Etoile a contrasto. Il suo motore è un diesel biturbo da 160 CV (1.6 dCi Twin Turbo) e il cambio l'automatico doppia frizione EDC a 6 rapporti. Il look attraente e mascolino è garantito dalla presenza di serie (anche sull'allestimento entry level) dai cerchi in lega da 20 pollici.
 

IL CORTOMETRAGGIO NINGYO

La Renault Scénic è una delle protagoniste di NINGYO, il cortometraggio presentato in anteprima alla 73° Mostra Internazionale D’arte Cinematografica della Biennale di Venezia. Il Corto è  un progetto di Renault, è stato diretto da Gabriele Mainetti e interpretato da Alessandro Borghi e Aurora Ruffino. La presenza della nuova monovolume transalpina non è invadente: non si tratta di uno spot, ma di una vera e propria pellicola per cinefili con trama di tipo modulare. 
 

MODULARE, COME LA SCÉNIC

Il corto NINGYO, con sceneggiatura scritta da Nicola Guaglione, è ambientato a Roma, e racconta di un giovane uomo (Alessandro Borghi) che sta mangiando del sushi in un ristorante giapponese romano. A un certo punto esce dal ristorante, e vicino alla Fontana delle tartarughe vede una sirena (Aurora Ruffino) che respira a fatica. Ha bisogno di tornare nel mare, e Alessandro la porta sulla sua Scénic. Quale sarà il finale?

Proprio come la Scénic, che vanta un abitacolo versatile che si adatta a molteplici occasioni,  il corto diretto da Gabriele Mainetti è modulare. Ovvero si può cambiare l’ordine dei tre moduli per dare vita a sei differenti storie. Ognuna con il suo finale. Per vedere il cortometraggio NINGYO basta andare sul sito www.nuovascenic.it/ningyo.
 

I PREZI DELLA NUOVA SCÉNIC

La nuova Renault Scénic Edition One, ordinabile online, è in vendita al prezzo di 29.900 euro. Il listino prezzi, invece, parte da 21.900 euro per la versione turbo benzina Tce da 115 CV, mentre la gamma diesel parte da 23.600 euro per la versione 1.5 dCi da 95 CV.

Anche l’allestimento d'ingresso “Life” prevede una dotazione completa che include i cerchi in lega da 20’ pollici, il climatizzatore manuale, lo schermo a colori integrato nella plancia da 4,2’ pollici, il cruise control, e il sistema di frenata automatica di emergenza con rilevamento dei pedoni. 

I prezzi di listino della Renault Scénic a benzina:

Renault Scénic Life Energy Tce 115: 21.900 euro
Renault Scénic Zen Energy Tce 130: 24.800 euro
Renault Scénic Intens Energy Tce 130: 
26.800 euro
Renault Scénic Bose Energy Tce 130: 28.500 euro

I prezzi di listino della Renault Scénic diesel:

Renault Scénic Life Energy dCi 95: 23.600 euro
Renault Scenic Zen Energy dCi 95: 
24.800 euro
Renault Scénic Zen Energy dCi 110: 25.800 euro
Renault Scénic Zen Energy dCi 110: EDC 27.600 euro
Renault Scénic Intens Energy dCi 110: 27.800 euro
Renault Scénic Intens Energy dCi 110: EDC
29.600 euro
Renault Scénic Intens Energy dCi 130:  29.050 euro
Renault Scénic Bose Energy dCi 110: 29.500 euro
Renault Scénic Bose Energy dCi 110: EDC 31.300 euro
Renault Scénic Bose Energy dCi 130: 30.750 euro
Renault Scénic Bose Energy dCi 160: EDC 33.350 euro