E’ la Renault Twizy il veicolo elettrico più venduta in Italia, mentre la Kangoo Z.E. si posiziona al primo posto tra i furgoni elettrici. Da inizio anno sono state immatricolate 1.675 vetture elettriche Renault tra Twizy, Fluence Z.E. e Kangoo Z.E., confermandosi la leader di questo settore con un volume totale di oltre due terzi del mercato.

Una crescita importante in un settore, quello dell’auto, dove le vendite stanno pesantemente scontando la crisi economica. Una crescita avvenuta senza l’ausilio di incentivi per l’acquisto e senza un’importante diffusione di infrastrutture di ricarica destinate ai veicoli elettrici.

E’ la Renault Twizy il veicolo elettrico più venduto in Italia che rappresenta, con 1.421 immatricolazioni, il 79% del mercato dei quadricicli elettrici. Apprezzato per le dimensioni contenute (232 cm di lunghezza e 119 di larghezza), ha una dotazione di sicurezza completa che include 4 freni a disco, airbag conducente e cinture di sicurezza, ed è in grado di trasportare due persone.

Ma non solo in Italia Renault è leader nella vendita di auto elettriche, confermandosi al primo posto in tutta  Europa con 13.500 immatricolazioni tra gennaio e settembre 2012. Jacques Bousquez, Presidente di Renault Italia, sostiene che la mobilità elettrica è destinata a crescere. Apprezzate soprattutto nella mobilità urbana, le auto elettriche raccolgono consensi per la loro innovazione tecnologica, per il design e per l’economicità di utilizzo.