Dopo il grande successo della Range Rover Evoque Coupé e 5 porte Land Rover amplia la gamma della sua neonata suv con una versione convertibile che presenterà al Salone di Ginevra 2012. La Range Rover Evoque Convertible è una concept car ed è la prima suv premium cabriolet.

La Range Rover Evoque Convertible deriva direttamente dalla Evoque Coupé, alla quale non sono state fatte molte modifiche, la rigidità torsionale del telaio rimane elevata così come non viene stravolto il peso della vettura. Bellissima esteticamente, quale suv se non la più fashion Evoque si poteva prestare ad una operazione di “apertura”, con una capotte in tela che si integra armoniosamente con la carrozzeria.

A parte la capotte in tela la concept rimane in tutto e per tutto una Range Rover Evoque con 4 sedili in pelle sportivi e 4 posti, tecnologia Terrain Response per affrontare terreni impervi, Park Assist, sistema infoentertainment con schermo touch screen a 8 pollici, cerchi in lega da 21 pollici argento Titan e una nuova tinta per la carrozzeria grigio Causeway.
Al momento non vi sono piani di produzione per la Range Rover Evoque Convertible, una concept costruita per valutare la reazione del pubblico che, se positive, potrebbero far decidere ai vertici della casa di avviarne una futura produzione.