Porsche presenta la nuova Cayman GT4, una sportiva GT basata che condivide alcuni componenti con la 911 GT3 che è riuscita a girare secondi sulla Nordschleife del Nürburgring in 7 minuti e 40 secondi.


Motore e prestazioni della Cayman GT4

La dinamica di guida della nuova Porsche Cayman GT4 è assicurata da soluzioni tecniche da pista. Il motore  3.8 sei cilindri boxer da 385 CV è derivato da quello della 911 Carrera S e garantisce alla vettura un’accelerazione da 0-100 km/h in 4,4 secondi e una velocità massima di 295 km/h; il telaio con carrozzeria ribassata di 30 mm e l'impianto frenante maggiorato sono costituiti prevalentemente da componenti della 911 GT3 e riprende la tradizione di vetture come la 904 GTS, la 911 GT1, la Carrera GT e la 918 Spyder.


Adatta alla pista

La Porsche Cayman GT4 è la prima Porsche con deportanza su entrambe gli assi. Una caratteristica che le consente di essere incollata al terreno alle alte velocità e di primeggiare su circuito, come dimostra il tempo impiegato nel completare un giro sulla Nordschleife del Nürburgring.


Le differenza dalle altre Cayman

Esternamente la Cayman GT4 si distingue per le tre aperture frontali pronunciate e l'alettone posteriore fisso maggiorato, che fanno parte di un pacchetto aerodinamico concepito in funzione della deportanza. Su richiesta è possibile dotare la Cayman GT4 di ulteriori equipaggiamenti per un uso sportivo come l'impianto frenante in carboceramica PCCB, sedili a guscio in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio, il pacchetto Sport Chrono specifico con la straordinaria Track Precision App e un pacchetto Club Sport.
I sedili sportivi sono rivesti in pelle e Alcantara e garantiscono un ottimo contenimento laterale. Le dimensioni compatte del nuovo volante sportivo GT4 assicurano un ottimo controllo e una risposta immediata. 


Prezzo

Attesa al Salone di Ginevra 2015, la nuova Porsche Cayman GT4 può già essere ordinata al prezzo di 89.062 euro.