Per celebrare i 50 anni di 911 Porsche presenterà al prossimo Salone di Francoforte un’edizione limitata dell’iconica sportiva con motore a sbalzo: la 911 Years Edition. Prodotta in 1.963 esemplari – in onore dell’anno del debutto della prima 911 siglata 901 –, si basa sulla Carrera S e si distingue per una serie di caratteristiche che la rendono speciale.


Sempre fedele a se stessa

La Porsche 911 50 Years Edition ha le stesse caratteristiche che hanno reso la prima 911 un’icona del segmento: motore boxer a 6 cilindri posizionato a sbalzo – nell’ultima versione spostato leggermente verso il centro della vettura, ma sempre montato posteriormente – e la trazione posteriore. Il motore della 911 50 Years Edition è quello della Carrera S da 400 CV e 440 Nm, grazie al quale è in grado di raggiungere una velocità massima di 300 km/h e coprire lo scatto da 0-100 km/h in 4,5 secondi, con un consumo medio nel ciclo combinato di 9,5 l/100 km. La 911 50 Years Edition con cambio automatico doppia frizione PDK raggiunge i 298 km/h, accelera da 0-100 km/h in 4,3 secondi e consuma 8,7 l/100 km.


Carrozzeria più larga e cerchi Fuchs

Le caratteristiche che distinguono la 911 50 Years Edition dalla 911 Carrera S sono: la carrozzeria più larga di 44 mm – come quella adottata dalla Carrera 4 –, l’impianto di scarico sportivo e cerchi speciali da 20” in colore nero opaco con razze in nero lucido, un omaggio ai leggeri cerchi fucinati Fuchs utilizzati per la prima volta dalla Casa di Stoccarda sulla 911 S del 1966. La 911 50 Years Edition è equipaggiata con il sistema PDLS con fari Bi-Xenon a regolazione dinamica in curva ed è dotata del telaio sportivo Porsche Active Suspension Management (PASM).


Le tinte per la carrozzeria e gli interni

La carrozzeria della 911 50 Years Edition presenta modanature cromate sulla presa d’aria anteriore, sulle alette della griglia del vano motore e tra i gruppi ottici posteriori, oltre a specchietti retrovisori specifici SportDesign. La vettura è disponibile in due colori speciali oltre al nero: Grigio Grafite e Grigio Geyser. Sul portellone posteriore compare la scritta “911 50” bicolore dall’effetto tridimensionale, ricamata anche sui poggiatesta dei sedili e ripresa sui sottoporta in alluminio e sulla strumentazione, quest’ultima con cifre in colore verde e lancette bianche in omaggio alla prima 911.
I sedili hanno delle fasce centrali realizzate in tessuto “Pepita” a quadretti degli anni Sessanta che decorano i sedili in pelle nera o Grigio Agata con cuciture a vista.


Prezzo

La Porsche 911 50 Years Edition è già ordinabile presso la rete vendita Porsche con prezzi per il mercato italiano a partire da 124.163 euro.