Anche la berlina della Casa del Leone beneficerà del nuovo motore ibrido diesel campione di efficienza, con cui ha un consumo di soli 3,6 litri/100 km ed emissioni di CO2 pari a 95 g/km. La Peugeot 508 Hybrid4 infatti utilizza la stessa tecnologia della 508 RXH e della 3008: un motore 2.0 litri turbodiesel abbinato ad un motore elettrico, la trazione integrale e il cambio robotizzato BMP6, con la possibilità di spostarsi in modalità 100% elettrica.

Il motore ibrido della Peugeot 508 HYbrid4 sviluppa una potenza totale di 200 cv, dei quali 163 sono dati dal 2.0 litri turbodiesel che fornisce la trazione alle ruote anteriori e 37 dal motore elettrico, collocato nella parte posteriore, che fornisce trazione alle ruote posteriori. Non è presente quindi il classico collegamento tra l’asse anteriore e quello posteriore, ma la trazione integrale è data dal funzionamento simultaneo dei due motori.

Tre sono le modalità di guida disponibili sulla 508 Hybrid4: Auto in cui l’elettronica lavora per massimizzare l’efficienza, Sport per sfruttare al massimo la potenza dei due motori, 4WD in cui i due propulsori lavorano simultaneamente per fornire la trazione alle quattro ruote, con un massimo del 40% a quelle posteriori, e ZEV in cui la 508 Hybrid4 si sposta con il solo motore elettrico per una distanza non superiore ai 4 km. 

Disponibile da giugno sul mercato Francese con un prezzo che parte da 39.200 euro.