Dopo 11 anni di carriera e oltre 1,5 milioni di esemplari venduti, di cui un terzo nella versione Caddy Maxi, Volkswagen presenta il nuovo modello. Le novità riguardano il design, i sistemi di sicurezza e l’efficienza grazie all’introduzione di nuovi motori Euro 6.


Capacità di carico

Il nuovo Volkswagen Caddy Maxi ha un passo più lungo di 32 cm rispetto alla versione corta e vanta un volume di carico di 530 litri con due file di sedili. Lo schienale della panca nella terza fila può essere ribaltato e il divano della seconda fila, anch’esso abbattibile, può essere ulteriormente ribaltato in avanti Questo sistema consente di ampliare velocemente il volume del vano di carico. All’occorrenza, entrambe le file di sedili posteriori possono essere completamente rimosse: viene così creato uno spazio di stivaggio supplementare senza grandi difficoltà . Rimuovendo la terza fila di sedili, la capacità di carico raggiunge i 1.350 litri che possono diventare 3.700 litri rimuovendo anche la seconda fila di sedili. In questo modo il Caddy Maxi offre 848 litri in più rispetto alla versione corta del Caddy, che arriva a 2.852 litri senza sedili nel vano passeggeri.


Motori Euro 6 e sistemi di sicurezza

Le tre motorizzazioni turbodiesel TDI per il Caddy Maxi si basano sul 2.0 litri 4 cilindri con potenza che vanno dai 102 ai 150 CV. Per quanto riguarda i motori benzina, il nuovo Caddy Maxi propone l’efficiente 1.0 TSI 3 cilindri 102 CV e l’1.4 TSI 4 cilindri da 125 CV. Oltre al cambio manuale è disponibile con alcune motorizzazioni l’automatico a doppia frizione DSG.
Tra i sistemi di sicurezza c’è il sistema di controllo perimetrale Front Assist, che comprende la funzione di frenata di emergenza City in funzione fino alla velocità di 30 km/h e frena automaticamente il veicolo in caso di rischio di tamponamento riducendo così l’impatto. Inoltre, sulle versioni per trasporto persone, sono disponibili sia gli airbag laterali sia gli airbag a tendina.
Su tutta la gamma è presente di serie la funzione di frenata anti collisione multipla. Dopo una collisione, qualora il guidatore non fosse più in grado di intervenire in prima persona, il sistema avvia una frenata in automatico.