Oltre all’edizione limitata 1199 Superleggera, Ducati presenta alla kermesse milanese il nuovo Monster 1200. Giunto alla terza generazione, dopo oltre vent’anni dal debutto e con oltre 270.000 esemplari venduti, rappresenta in questa versione il massimo in termini di tecnologia, potenza e prestazioni. Le vendite cominceranno nei primi mesi del 2014.


Il motore di Monster 1200 e Monster 1200 S

Il nuovo Monster 1200 è stato dotato di un nuovo serbatoio più capiente che ne enfatizza il carattere possente, accentuato tra l’altro dai fianchi sottili e dall’aspetto compatto e accattivante. Il nuovo motore Testastretta 11° DS Desmo da 1198cc a 4 valvole per cilindro è raffreddato a liquido ed eroga 135 CV a 8.750 giri/min nel caso del Monster 1200 e 145 CV, al medesimo regime, nel caso del Monster 1200 S. In termini di manutenzione, la registrazione delle valvole è prevista ogni 30.000 km.


Sella regolabile e sistemi di controllo

L’ergonomia del Monster 1200, progettato sull’iconico telaio a traliccio – che vanta ora una rigidità torsionale raddoppiata –, risulta migliorata grazie anche all’inedito sistema di regolazione dell’altezza della sella. La versatilità della potente naked è inoltre portata ad un livello superiore attraverso una dotazione tecnologica di ultima generazione che permette di guidare la moto nella massima sicurezza: sistema ABS, controllo della trazione a 8 livelli e Ride-by-Wire a 3 livelli, associati ai Riding Mode Ducati.


Prezzo e colorazioni

Il Monster 1200 è in tinta  rosso Ducati con telaio rosso e cerchi neri, mentre il Monster 1200 S è previsto in due colorazioni: rosso Ducati con telaio rosso e cerchi in tinta nero lucido oppure bianco con telaio bronzo, anche in questo caso con cerchi nero lucido. Il prezzo parte da 13.490 euro per il Monster 1200 e da 15.990 euro per il Monster 1200 S.