Dopo una lunga attesa arrivano le DS3 e DS3 Cabrio MY 2016, che vedremo in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2016. Alle spalle la DS3 vanta più di 390.000 unità vendute e ora si rinnova sia nell’estetica, sia nella meccanica; aspettando una generazione completamente nuova prevista per il 2018.


STESSO CORPO, NUOVA FACCIA

La nuova DS3 adesso sfoggia la stessa griglia frontale a esagono delle sorelle maggiori DS4 e DS5, il cosiddetto “DS Wings”, in questo caso caratterizzato dalle doppie ali e reso più snello e moderno dai nuovi fari a LED e dai fendinebbia. Innumerevoli come sempre le personalizzazioni e gli abbinamenti cromatici che hanno contribuito a rendere la DS3 una delle compatte più chic del segmento B. Le misure della DS3 non sono cambiate (la DS3  è lunga 395 cm, larga 171 cm e alta 146 cm), mentre il bagagliaio è di 285 Litri.

Fin da lancio la DS3 sarà disponibile sia in versione berlina, sia in versione cabrio con tetto elettrico in grado di aprirsi fino ad una velocità di 120 km/h.

Interni e equipaggiamento


INTERNI ED EQUIPAGGIAMENTO

L’abitacolo della nuova DS3 è stato aggiornato senza essere stravolto: i materiali sono migliorati nella qualità, mentre è stata posta più attenzione anche per i dettagli e le finiture, sempre secondo il gusto e lo stile francesi. Sulla plancia ora troviamo un computer di bordo con schermo touch da 7” che include tutti i sistemi di intrattenimento e connettività quali Mirror link, Car Play, Navigatore e telecamera posteriore. Disponibile anche la nuova App “MyDS” che permettere di accedere tramite smartphone alle informazioni dell’auto, come per esempio la quantità di carburante rimasta, il libretto digitale e il luogo dove è stata parcheggiata.

 

NUOVE DS3 E DS3 CABRIO, LE MOTORIZZAZIONI

La gamma di motorizzazioni per le Nuove DS3 e DS3 Cabrio sono tutte Euro 6, sia benzina sia diesel. La scelta dei motori benzina è composta dal tre cilindri 1.2 PureTech con potenze di 82, 110 e 130 Cv e dal 1.6 THP da 160 CV; mentre i diesel disponibili sono il 1.6 BlueHDI da 99 e 120 CV.
La versione DS3 Racing, invece, lascia spazio alla DS3 Performance, disponibile nelle versioni berline e cabrio. Sotto il cofano resta il 1.6 THP da 208 CV accoppiato al cambio manuale a sei rapporti. Esteticamente la DS3 Performance sfoggia cerchi 18 pollici neri diamantati , mentre l’interno è caratterizzato dai sedili sportivi e dettagli racing. Il telaio è stato modificato in modo da risultare più rigido e preciso nella guida sportiva, mentre l’impianto frenante è stato maggiorato. È stato montato anche un differenziale a scorrimento limitato Torsen, mentre l’assetto è più basso di 15 mm.