Per chi non fosse soddisfatto delle immense prestazioni della RS 6 Avant e della RS 7 Sportback, Audi dà la possibilità di acquistarle in versione Performance che garantisce maggiori prestazioni e allo stesso tempo una maggiore efficienza.


605 cavalli di potenza

Il propulsore da 4.0 litri TFSI delle versioni Performance di Audi RS6 Avant e RS7 Sportback eroga una potenza massima di 605 cv e una coppia massima di 750 Nm, mentre il passaggio da 0 a 100 avviene in soli 3,7 secondi.

I consumi restano invariati, garantendo 9,6 l/100 km per l’RS 6 e 9,5 per l’RS 7, con emissioni di 223 e 221 grammi di CO2.

Grazie alla funzione overboost il guidatore potrà usufruire di una spinta “extra” di 50 Nm, e con il pacchetto Dynamic opzionale la velocità massima può essere portata fino a 280 o 305 km/h. Il motore è dotato di un sistema cylinder on demand (COD) in grado di disattivare quattro degli otto cilindri quando non è necessario, in modo da rendere la vettura ancora più efficiente. Il cambio è il Tiptronic a 8 rapporti, ma appositamente ottimizzato per offrire la massima velocità e risposta.

Si possono scegliere diverse modalità: D, S e Manual. quest’ultima garantisce il controllo totale sulle marce tramite la leva o i canonici paddles dietro al volante sportivo multifunzione.

La trazione è garantita dal sistema integrale Quattro che ripartisce la coppia in modo 40-60 a favore dell’assale posteriore; a richiesta anche un differenziale autobloccante posteriore per rendere più sportiva la guida e garantire una maggiore motricità.


Controllo totale

Le sospensioni adattive, invece, abbassano la carrozzeria di 20 millimetri per entrambe le vetture, e tengono in considerazione le condizioni della strada, lo stile di guida e la modalità selezionata. I nuovi modelli RS performance sono dotati di serie di cerchi in lega di alluminio da 21 pollici, con pneumatici 285/30 per RS 6 Avant Performance e 275/30 per RS 7 Sportback Performance. A richiesta sono disponibili anche i freni in carboceramica.

Le versioni performance si distinguono dalle versioni normali per le prese d’aria con logo
“quattro” in colore titanio opaco e la colorazione (optional) per la carrozzeria blu Ascari metallizzato.