La Nuova Suzuki Baleno ( della vecchia ha solo il nome) è una compatta onesta e concreta che propone un ottimo mix di praticità e comfort.
Suzuki offre in anteprima, attraverso il mini sito dedicato Shop Suzuki, la Baleno Web S Edition. Questa serie speciale di baleno anticipa il debutto commerciale della vettura offendo un ricco equipaggiamento.

Suzuki Baleno Web S Edition, ricca dotazione

La Suzuki Baleno Web S Edition monta il motore 1.0 Boosterjet turbo a benzina, in grado di erogare 112 cv e 170 Nm di coppia massima. Il prezzo di questa edizione speciale è di 15.900 euro, e nell’allestimento sono inclusi vernice metallizzata e la consegna esclusiva entro i primi di marzo 2016, prima del lancio ufficiale. L’allestimento comprende una nuova vernice Blue Boreale metallizzata, cerchi in lega da 16 pollici, luci diurne e gruppi ottici posteriori a LED, navigatore satellitare, vetri oscurati “privacy glass”e specchietti retrovisori riscaldabili.

Sono stati aggiunti ulteriori dettagli estetici come lo spoiler anteriori e posteriori in tinta con le strisce rosse, pedaliera sportiva e tinta dello stesso colore degli spoiler all’interno dell’abitacolo.

L’equipaggiamento è davvero ricco per il segmento, in particolare spiccano lo schermo LCD da 4,2” MY DRIVE, in grado di memorizzare il tuo stile di guida, il volante rivestito in pelle, vetri elettrici anteriori e posteriori, clima automatico e sistema Key Less. L’impianto Audio è integrato con navigatore e smartphone e lo schermo touch è da 7 pollici, mentre il divano posteriore è abbattibile separatamente (60:40). Non mancano i sistemi perla sicurezza, come il Radar Brake Support e l’Adaptive Cruise Control.

Pratica e spaziosa

La Nuova Suzuki Baleno vanta un notevole spazio a bordo, reso possibile da un’ottimizzazione degli spazi certosina; il vano bagagli, infatti, vanta 355 litri di capacità, da segmento superiore.

Suzuki Baleno: motorizzazioni

La nuova Suzuki Baleno è disponibile in due motorizzazioni: con il nuovo 1.0 Boosterjet oppure con il 1.2 Dualjet con quattro cilindri a benzina. Il cambio, sulla versione Boosterjet, è disponibile sia manuale a cinque rapporti oppure con un automatico a sei, mentre per il 1.2 Dualjet sono disponibili sia il manuale, sia un cambio automatico CVT a variazione continua.
 
Quest’ultimo propulsore può essere associato anche con la tecnologia SHVS, un sistema di ibridazione leggere che aiuta a diminuire i consumi ed emissioni.