Malgrado l’intera gamma di 911 Carrera abbia detto addio al 6 cilindri aspirato, la sigla “Turbo” viene sfoggiata, com’è giusto che sia, solo dalla versione più potente e veloce delle 991.

Le Nuove Porsche 911 Turbo e 911 Turbo S è disponibile fin da subito anche in versione cabrio e rispetto alla precedente generazione guadagna 20 CV, un nuovo equipaggiamento e un aspetto ancora più muscoloso.

Il sei cilindri boxer, grazie ai nuovi turbocompressori, eroga 540 CV (580 CV nella versione Turbo S). I nuovi propulsori dispongono anche di una modalità Dynamic Boost che, grazie alla pressione di alimentazione che rimane costante anche quando si rilascia il piede dall’acceleratore per brevi istanti interrompendo solo l’iniezione di carburante e lasciando aperta la valvola a farfalla, migliora la risposta all’acceleratore annullando praticamente il turbo lag.

Prestazioni record

Le nuove Porsche 911 Turbo e 911 Turbo S sono ancora più veloci e efficienti rispetto alle precedenti versioni: le vetture passano da 0 a 100 km/h rispettivamente in 3,0 e 2,9 secondi, mentre la velocità massima è di 320 e di 330 km/h.
La Casa dichiara un consumo di carburante di 9,1 l/100 km nei modelli Coupé e a 9,3 l/100 km nei modelli Cabriolet.

Porsche 911 Turbo e 911 Turbo S: dotazione e caratteristiche tecniche

Le Nuove Porsche 911 Turbo e 911 Turbo S dispongono di un ricco equipaggiamento improntato per le prestazioni. Di serie montano il pacchetto Sport Chrono con interruttore Mode e pulsante Sport Response e freni carboceramici. Il design del volante deriva da quello della Hypercar Porsche 918 Spyder, mentre una novità assoluta deriva dal “manettino” con cui si possono selezionare diversi programmi di guida, tra cui Normal, Sport, Sport Plus e Individual. Il selettore dispone anche di un pulsante Sport Response che, se premuto, prepara l’auto per il massimo delle prestazioni per una durata di circa 20 secondi, indipendentemente dal programma di guida che si sta utilizzando.

Il sistema di controlli di assistenza ala guida PSM “Porsche Stability Management” ora dispongono anche della modalità Sport Plus, che consente di avvicinarsi ulteriormente al limite della vettura senza essere “disturbati” dall’elettronica.

Prezzi

La nuova Porsche 911 Turbo è ordinabile fin da subito e sarà disponibile a partire da gennaio 2016 a partire da 180.394 Euro, che diventano 193.814 nella versione 911 Turbo cabriolet. Per le versioni Porsche 911 Turbo S e 911 Turbo S cabriolet, invece, i prezzi sono rispettivamente di 209.308 e di 222.728 Euro.