Porsche presenta la versione più sportiva dell’ultima 911, la GT3 RS. Basata sulla 911 GT3, si distingue da quest’ultima per una serie di modifiche che la rendono più leggera e più incollata alla strada. Il risultato? Sulla Nordschleife del Nürburgring, la nuova 911 GT3 RS batte il record storico della Carrera GT.


Motore e prestazioni della 911 GT3 RS

Sotto il cofano posteriore della nuova Porsche 911 GT3 RS si trova il boxer a 6 cilindri da 4 litri che eroga 500 CV e 480 Nm. Si tratta del motore naturalmente aspirato più potente mai costruito della famiglia 911, abbinato ad un cambio automatico a doppia frizione PDK sviluppato appositamente per il modello. La 911 GT3 RS accelera da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e i 200 km/h in 10,9 secondi, mentre in termini di consumo, nel ciclo omologato NEDC, raggiunge una media di 12,7 km/l.
Realizzata con tecnologie derivate dal Morosport attualmente utilizzate dalla Casa, la 911 GT3 RS ha uno stacco della frizione "Paddle-Neutral", paragonabile all'azionamento della frizione di un cambio manuale, e un limitatore di velocità impostabile tramite il tasto "Pit-Speed". Insomma, un’auto da pista omologata per circolare su strada.


Più leggera che mai

Per ridurre il peso, inferiore di 10 kg rispetto alla 911 GT3, la nuova Porsche 911 GT3 RS ha il tetto in magnesio, mentre il cofano motore e quello anteriore del vano bagagli sono realizzati in un materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio. Il tetto in magnesio non solo contribuisce alla riduzione della massa complessiva, ma abbassa anche il baricentro migliorando l’handling della vettura, esaltato dall’asse posteriore sterzante, dal Porsche Torque Vectoring Plus con differenziale posteriore a controllo variabile, e da pneumatici di dimensioni mai montate prima su una 911.


Equipaggiamento e prezzo

Che la 911 GT3 RS sia speciale lo si intuisce anche dal suo abitacolo, che ospita sedili a guscio in carbonio realizzati con i gusci della 918 Spyder. L’abitacolo dall’imprinting corsaiolo è equipaggiato con il pacchetto Clubsport di serie con rolla imbullonati dietro i sedili anteriori, cintura a 6 punti, estintore e predisposizione per l’interruttore generale della batteria. In opzione è disponibile il pacchetto Sport Chrono con i cronometri e la Porsche track Precisione App, che trasmette al proprio smartphone tutti i dati relativi alla guida.
La nuova Porsche 911 GT3 RS sarà disponibile in Italia a partire dal mese di maggio e può già essere ordinata al prezzo di 187.287 euro.