Presentata da Peugeot la nuova 301, berlina compatta a quattro porte destinata ad un mercato internazionale. Progettata per conquistare nuovi mercati, tra cui quelli emergenti, offre uno stile moderno caratteristico dei più recenti codici stilistici della Casa del Leone. La presentazione ufficiale al Salone di Parigi 2012.

La nuova Peugeot 301 è una berlina lunga 4,44 metri, vanta un passo di 2,65 metri per offrire ampio spazio ai passeggeri posteriori e il suo bagagliaio ha una capacità di 506 litri. Completa la dotazione di sicurezza che include quattro airbag, controllo della trazione ESP, assistenza alla frenata e attacchi ISOFIX.

Motori moderni ed efficienti. Questa è la scelta di Peugeot per la nuova 301, per la quale è previsto un 1.2 VTi tre cilindri a iniezione diretta di nuova generazione che ha debuttato sulla Peugeot 208, ma con potenza ridotta a 71 cv, un più potente 1.6 VTi da 115 cv sempre alimentato a benzina e un 1.6 HDi da 92 con alimentazione a gasolio. Per la 301 1.2 VTi e per la 301 1.6 HDi è possibile avere in opzione il cambio automatico.

Costruita a Vigo, in Spagna, debutterà a novembre 2012 in Turchia per poi essere commercializzata in Europa Centrale, Europa dell’Est, Russia, Ucraina, Medio Oriente, Paesi dell’Africa e Paesi dell’America Latina.