La gamma della nuova Peugeot 2008 è stata definita, mentre il lancio è previsto per l’estate. Dopo il successo della versione precedente (oltre 50.000 vetture vendute) e la presentazione al Salone di Ginevra, Peugeot 2008 è pronta a ripartire con una nuova linea, nuove versioni e allestimenti, oltre che tecnologia di bordo.


LE NOVITà

Esteticamente la nuova Peugeot 2008 è divenuta più spigolosa e mascolina. La nuova calandra verticale sfoggia il leone al centro, mentre i nuovi gruppi ottici firmano lo sguardo a LED della vettura. La 2008 guadagna anche nuove tinte, tra cui Emmerald Crystal e Rosso Ultimate, nuovi dettagli neri sui passaruota e inserti grigi alluminio di base ai passaruota che le conferiscono un aspetto più off-road.

Gli elementi di successo della Peugeot 2008 sono rimasti, e alcuni sono stati potenziati. Ritroviamo il Peugeot i-Cockpit, la plancia raccolta con il volante piccolo “da videogame”, le motorizzazioni PureTech e BlueHDi, ma anche nuovi equipaggiamenti per la sicurezza e l’intrattenimento come l’Active City Brake, la retrocamera con Park Assist e il sistema Mirror Screen con Carplay per lo smartphone.


LA GAMMA

La gamma della nuova Peugeot 2008 è composta dalle versioni Access, Active e Allure, oltre alle nuove versioni GT Line e Crossway. Le motorizzazioni sono composte da motori benzina PureTech tre cilindri con potenze di 82, 110 e 130 CV, mentre le diesel BlueHDi hanno potenze da 75, 100 e 120 CV. Il motore PureTech Turbo è disponibile in abbinamento con il cambio automatico a convertitore EAT6.
Appare nella gamma di Peugeot 2008 anche la versione Gt Line, caratterizzata da iìun design più sportivo abbinato solo ai motori migliori della gamma. Esteticamente si differenzia per i fendinebbia dal profilo nero, la scritta “Peugeot” rossa, gli inserti inox alla base del paraurti e per i cerchi Heridan diamantati/neri brillante da 17 pollici. Lo scarico è cromato, le barre sul tetto sono nere e i vetri posteriori sono oscurati. Anche gli interni sfoggiano diversi inserti neri in contrasto con elementi rossi, visibili nelle cinture, sul volante e sulla cuffia del cambio, oltre che nei profili degli strumenti con tanto di LED (ovviamente rossi) di retroilluminazione.

I prezzi partono da 15.860 euro per la versione Access PureTech da 82 CV fino ad arrivare ai 23.800 euro per la versione Gt Line con motore BlueHDi da 120 CV e alla versione Crossway, con stesso motore, da 25.910 euro.