Tramite l’Active Lane Change Assist, Mercedes compie un ulteriore passo avanti verso la guida autonoma. Questo sistema andrà ad aggiungersi alla gamma di sistemi di sicurezza presente sulla nuova Classe E ed è parte integrante del DRIVE PILOT e aiuta chi deve effettuare un cambio di corsia. Questa funzione va ad integrare il Blind Spot Assist attivo e del sistema antisbandamento attivo che, insieme, permettono al guidatore di concentrarsi sulla guida e aiutano a diminuire gli incidenti.
Il Membro del Board of Management di Daimler AG e Responsabile Group Research e Mercedes-Benz Cars Development, Thomas Weber, si è espersso al riguardo: “La nuova Classe E si adegua così, ancora una volta, alle esigenze dei Clienti del segmento business. Forte di innumerevoli innovazioni, è infatti garanzia di piacere di guida senza compromessi anche su tratti stradali o autostradali monotoni o estremamente trafficati. DRIVE PILOT ed Active Lane Change Assist intervengono su input di chi guida a supporto di manovre spesso poco piacevoi".


IL FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA

Le statistiche illustrano che in Germania circa il 15% deg incidenti avviene tra vetture che viaggiano nella stessa direzione e il 20% di questi consiste in un cambio corsia.
Il Blind Spot Assist attivo, offerto dalla casa dal 2010, offre sia un segnale visivo sia uno acustico in caso di azionamento delle frecce direzionali.

Nel caso il sistema rilevasse un probabile incidente è in grado di intervenire con una frenata di emergenza solo su un lato della vettura correggendone la traiettoria.
La modalità di cambio corsia automatico della Mercedes Classe E, tramite il Active Lane Change Assist, cambia corsia automaticamente nella corsia adiacente se si attivano le frecce per più di due secondi. L’auto si sposata automaticamente solo se i sensori non hanno rilevato vetture in arrivo sulla corsia adiacente, lasciando al guidatore il solo compito di sorvegliare il cambio corsia.
Il sistema di cambio corsia automatico, infine, si disattiva nel caso il conducente controsterzi, nel caso in cui venga riconosciuto un ostacolo dai sensori della vettura, nel caso in cui lo Steering Pilot venga disattivato oppure nel caso non venga più rilevata la segnaletica orizzontale.