Mercedes nel corso della storia ha battuto diversi primati per quanto riguarda la sicurezza delle vetture; ne sono un’esempio l’ABS, l’ESP e le cinture di sicurezza. Con la Nuova Classe E, la Casa della stella propone tanta tecnologia per la sicurezza, ma anche motori più efficienti e interni sportivi e deleganti. Vediamo insieme quali sono le novità che riguardano la berlina più famosa di Casa Mercedes.


NUOVA MERCEDES CLASSE E, DIMENSIONI E ABITABILITA'

Il pianale della nuova berlina è basato sulla piattaforma modulare ARM che condividerà con le sorelle maggiori Classe S e Classe C, e aumenta nelle dimensioni rispetto alla precedente versione, guadagnando 43 mm in lunghezza e 65 mm nel passo, per un totale di 4,922 mm 2.939 mm, il tutto a favore dell’abitabilità interna.
Nonostante la crescita nelle dimensioni, la nuova Mercedes Classe E è stata alleggerita e sviluppata in modo da essere il più efficiente possibile. Un attento studio aerodinamico, infatti, ha permesso agli ingegneri tedeschi di raggiungere un sorprendente Cx di 0,23.


NUOVA CLASSE E: INTERNI E DESIGN

Gli interni della nuova Mercedes Classe E 2016 sono un mix di eleganza e sportività. Osservando la disposizione si riconosco facilmente dettagli che si rifanno sa alla sorella maggiore Classe S, sia alla minore C. Spicca subito un’imponente Display da 12.3 pollici, affiancato ad un secondo display posizionato sulla plancia. Il grado di personalizzazione della nuova berlina è davvero alto e propone anche nuovi allestimenti, tessuti e materiali da abbinare.


MOTORIZZAZIONI

La nuova Mercedes Classe E è adattabile per ogni tipo di esigenza e gusto per il piacere di guida. Tre le configurazioni disponibili per gli ammortizzatori: una standard per offrire il massimo comfort di guida, una seconda caratterizzata da un assetto ribassato di 15 mm (Avantagarde), e infine una terza dalla indole marcatamente sportiva che abbassa al vettura di 15 mm ma offre anche una maggiore rigidità nelle sospensioni. Disponibili, inoltre, le sospensione pneumatiche con ammortizzatori regolabili e controllati tramite una centralina elettronica.

Al lancio la nuova Mercedes Classe E sarà sarà disponibile con due motorizzazioni: E200, che monta un 2.0 litri quattro cilindri benzina da 184 Cv e 300 Nm di coppia, e E220d, equipaggiata con un 2.0 litri diesel da 195 CV e 400 Nm di coppia in grado di consumare 3,9 l/100 Km. In arrivo anche le motorizzazioni E350d V6 diesel da 258 CV e 620 Nm di coppia e E400 4Matic equipaggiata con V6 turbo benzina da 333 CV e 480 Nm.

Disponibile anche la Mercedes Classe E350e, versione ibrida equipaggiata con un 2.0 litri quattro cilindri affiancato da un motore elettrico, la potenza totale dei due propulsori produce 279 CV. Arriverà, naturalmente, anche la versione E63 AMG equipaggiata dal nuovo 4.0 litri V8 biturbo da quasi 600 CV.

I motori saranno abbinati al cambi automatico 9G-Tronic a nove rapporti e dal sistema di trazione trazione integrale 4Matic.


SICUREZZA ALL'AVANGUARDIA

La nuova Mercedes Classe E è un concentrato di tecnologia. Il suo equipaggiamento vanta un sistema di guida semi autonoma DRIVE PILOT, un sistema di cambio corsia semi attivo per l'uso in autostrada in grado di lavorare fino a 210 km/h di velocità, un sistema di parcheggio da remoto tramite il un App sul proprio smartphone e un sistema di assistenza alle manovre di scarto per la sicurezza dei pedoni.
Fa la sua apparizione anche il Brake Assist Attivo con funzione di assistenza agli incroci, in grado di rilevare il traffico agli incroci e di frenare autonomamente se il guidatore non reagisce.